Il mercato smartphone è calato del 2,7% in un anno, Samsung e Apple in caduta

Matteo Bottin -

L’ultimo report di Gartner ha mostrato un mercato smartphone in calo nelle vendite.  Non si tratta di una diminuzione particolarmente marcata (solo un -2,7% anno su anno), ma è interessante notare l’andamento del mercato in base ai migliori brand in circolazione.

Azienda Q1 2019 (in migliaia) Q1 2019 Market Share Q1 2018 (in migliaia) Q1 2018 Market Share
Samsung 71.621,10 19,20% 78.564,80 20,50%
Huawei 58.436,20 15,70% 40.426,70 10,50%
Apple 44.568,60 11,90% 54.058,90 14,10%
Oppo 29.602,10 7,90% 28.173,10 7,30%
Vivo 27.368,20 7,30% 23.243,20 6,10%
Altri 141.405,20 37,90% 159.037,10 41,50%
Totale 373.001,40 100% 383.503,90 100%

Analizzando la tabella qui sopra si nota subito una cosa: dove i più grandi brand cinesi sono in rialzo (Huawei è cresciuta quasi del 50%), tutti gli altri sono in caduta: Samsung ha visto le vendite diminuite del 10% (mantenendo comunque la prima posizione), e anche Apple ha perso 10 milioni di unità.

LEGGI ANCHE: Huawei presenta una mozione contro gli USA: “Bloccarci non renderà le reti informatiche più sicure”

Vi chiederete: e Xiaomi? La famosa azienda cinese purtroppo è in sesta posizione (dato che prima si trovata in quinta posizione), appena sotto a Vivo con 27,2 milioni di spedizioni. Ora sarà da vedere come il ban degli USA si rifletterà sulle vendite di Huawei: continuerà a crescere o subirà una battuta d’arresto?

Via: GSMArenaFonte: Gartner