Chi dorme non piglia Pokémon… O forse sì? (foto)

Matteo Bottin

The Pokémon Company ha tenuto una conferenza riguardante “un’anteprima sul futuro dei Pokémon”, nel quale ha rivelato tutta una serie di novità in arrivo per il franchise. Oggi ci focalizziamo su due prodotti vicini al mondo mobile: Pokémon Sleep e Pokémon Masters.

Pokémon Sleep è un gioco che verrà lanciato nel 2020 e dove il nostro sonno influenzerà il gameplay. Confusi? Anche noi, ma Nintendo ha avviato una collaborazione con la compagnia per creare un dispositivo di tracciamento del sonno (chiamato Pokémon Go Plus +) che si connetterà al gioco e ne gestirà parte del gameplay. Non ci sono altri dettagli in merito.

Pokémon Masters, invece, è il prossimo gioco mobile che verrà lanciato nel 2019. Questo, sviluppato in collaborazione con DeNA, includerà “molti degli allenatori incontrati negli scorsi giochi Pokémon”. Anche in questo caso i dettagli sono pochi.

LEGGI ANCHE: Le foto di iPhone 11 saranno “meglio di qualsiasi cosa mai fatto da Google, Samsung o Huawei”

Insomma, non solo Spada e Scudo, ma tanti progetti paralleli per portare il mondo Pokémon ad un bacino di utenti più ampio possibile. Cosa ne pensate?

Via: The Verge