Altro che ADSL: TIM sulla sua dorsale ha segnato un primato europeo di velocità

Matteo Bottin

La trasmissione dei dati all’interno di una rete di telecomunicazioni avviene attraverso le dorsali (backbone), ovvero collegamenti ad alta velocità che collegano i router e i server principali all’interno della rete stessa. TIM ha testato alcune sue dorsali, ed in una di queste ha ottenuto il primato europeo di velocità, arrivando a 550 Gb/s.

Il risultato è stato ottenuto grazie ad una partnership con Nokia, la quale ha fornito una tecnologia chiamata Photonic Service Engine 3 in grado di massimizzare la velocità di trasmissione sulle lunghe distanze.

Il record è stato segnalato nella dorsale Roma-Firenze, mentre in altre tratte sono stati registrati valori più bassi: in quella Roma-Milano (900 km) la velocità massima raggiunta è stata di 400 Gb/s.

LEGGI ANCHE: Migliori Offerte TIM

Le tecnologia di Nokia sono vocalizzate ad ampliare sempre più la capacità di banda (si parla di triplicarla grazie a Nokia) soprattutto in vista della diffusione del 5G. Per conoscenza, la dorsale di TIM collega 65 Point of Presence in Italia con più di 16.000 km di fibra ottica.

Via: MondoMobileWebFonte: TIM