PosteMobile premiata come eccellenza internazionale tra gli operatori virtuali

Enrico Paccusse -

Tra il 22 e il 24 maggio 2019 si è tenuto ad Amsterdam il MVNOs World Congress, uno degli eventi di riferimento a livello internazionale per gli operatori mobili virtuali, che ogni anno premia le eccellenze nel settore.

Quest’anno la scena è stata rubata da un operatore nostrano, ovvero PostePay Spa (società che gestisce PosteMobile), che è stata riconosciuta dalla giuria internazionale come “esempio di innovazione che si pone come ispirazione per tutta l’industria globale degli MVNO” e premiata con le due categorie più ambite: “Most Successful MVNO” e “Most Innovative MVNO“.

LEGGI ANCHE: Tutte le offerte di PosteMobile

L’innovazione è stata garantita da servizi come PostePay Connect, una soluzione che rappresenta il connubio ideale tra il mondo dei pagamenti digitali e quello della telefonia mobile. In pochi hanno infatti la fortuna di gestire 26,9 milioni di carte di pagamento, oltre alle 4,2 milioni di SIM, e PostePay sembra valorizzare questa possibilità, tanto da essere definita come esempio di “best practice” per tutti gli altri operatori.

Via: MVNOnews
  • Max 137

    In altre parole le Poste hanno pagato più degli altri per vedersi assegnato il premio…

    • Alex T

      veramente !

  • Con tutti i virtuali che ci sono e che si appoggiano a infrastrutture migliori e più veloci (Coop, Fastweb, eccetera) proprio PosteMobile su rete Wind3? LOL.
    Barzelletta del secolo.
    Ok, è quello più presente sul territorio, con più uffici, ma come frega gli anziani non ha rivali.
    Pochi giorni fa all’ufficio postale locale, sto pagando dei bollettini postali e l’impiegata
    “Abbiamo un’ottima offerta con 30 giga, N minuti, N SMS a X€”
    La guardo, mi giro, la riguardo
    “Ma sta dicendo seriamente o è una barzelletta?”
    “No, no, sono seria”
    (alzando la voce, e ovviamente ottenendo l’interesse di tutti gli astanti)
    “Ho minuti illimitati, SMS illimitati, 30 giga e pago 5,99 ogni trenta giorni, perché dovrei pagare di più con voi?”
    (ripiegata, a bassa voce e sgranando gli occhi)
    “Con chi?”
    (sempre a voce alta)
    “Con Iliad. Ora quell’offerta non c’è più, ma deve essere ancora attiva quella a 40 giga a 6,99, sicuramente quella a 50 giga da 7,99”
    (temo che all’ufficio postale locale ora mi detestino)

    (ah, lo sapete che la faccenda dell’educazione finanziaria delle poste è una truffa volta a vendervi i loro pessimi servizi finanziari, vero?)

  • Frenk

    Io ho poste mobile da quasi 1 anno, mi trovo benissimo (sia per segnale che per servizio).
    Inoltre a differenza degli altri operatori che ho provato in passato, dopo 5/6 mesi invece di avere la solita rimodulazione a favore dell’operatore, ho avuto una rimodulazione con aggiunta di giga senza variazioni di prezzo…
    Eccezionale!!!