Da ora il risparmio passa dallo smartphone, grazie a Goin

Edoardo Carlo Ceretti Dopo l'enorme successo in Spagna, sbarca anche in Italia l'app che vi aiuta a risparmiare e a investire, per realizzare i vostri piccoli grandi sogni.

Nel corso del 2018, tre giovanissimi imprenditori spagnoli hanno creato Goin, un’app che si prefissa l’obiettivo di aiutare i giovani ad affrontare un problema che probabilmente loro stessi hanno sperimentato: mettere da parte somme di denaro per inseguire i loro sogni. Il successo in patria è stato immediato e ora l’app è pronta a fare proseliti anche in Italia.

Come accennato, Goin consente agli utenti di mettere da parte piccole somme di denaro e gestire i propri risparmi in modo smart, puntando a realizzare i propri obiettivi in modo concreto, senza più rimandare all’infinito l’impegno necessario per raggiungerli. In particolare, le opzioni a disposizione degli utenti sono:

  • Round-up: per ogni spesa effettuata, Goin arrotonda l’importo e lo mette da parte (es. spendendo €1,30 per un cappuccino, €0,70 vengono accantonati)
  • Retention: Goin mette da parte una percentuale fissa sulle entrate (es. accantonando ogni mese il 10% dello stipendio)
  • Auto Top-up: viene aggiunta al conto Goin una quantità fissa di denaro con frequenza quotidiana, settimanale o mensile, in base alle preferenze dell’utente
  • Challenges: per migliorare il proprio stile di vita, eliminare le cattive abitudini e risparmiare denaro giorno dopo giorno
  • Quiz del giorno: per ogni domanda risposta correttamente, Goin offre ai suoi utenti una piccola cifra da accantonare

Oltre ad aiutarvi a risparmiare, Goin vi mette a disposizione anche qualche spunto per mettere a frutto i vostri risparmi, tramite tipologie di investimento chiare e semplici, grazie alle procedure automatizzate per metterle in atto:

  • Crowdlending: investimento di breve durata in Piccole e Media Imprese con un rischio controllato e senza complicazioni
  • Crypto: per acquistare e vendere criptomonete in modo facile e in tempo reale a partire da soli €10
  • ETF: per investire in fondi di tutto il mondo a partire da €50 e senza limiti di tempo

Trattandosi di un servizio ancora giovane, che ha bisogno di crescere gradualmente godendo della fiducia dei suoi utenti, lo sbarco in Italia di Goin avverrà tramite un sistema di Waiting List, costituito dalla diffusione di referral code che gli utenti potranno condividere ai loro amici e conoscenti, per conquistarsi la possibilità di accedere il prima possibile a Goin. Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale.


LA APP GRATUITA PIÙ SCARICATA IN SPAGNA ANNUNCIA IL LANCIO IN ITALIA PER PERMETTERE AI GIOVANI DI RISPARMIARE E GESTIRE LE PROPRIE FINANZE  IN MODO SEMPLICE E SICURO

Milano, 16 maggio 2019 – Goin, la pluripremiata applicazione gratuita che permette ai suoi utenti di raggiungere i propri obiettivi finanziari tramite risparmi e investimenti automatici, sbarca nel mercato italiano per facilitare i Millennials nella gestione del denaro, in modo facile e sicuro.

Fondata nel 2018 a Barcellona da tre giovanissimi imprenditori – David Riudor, Carlos Rodriguez e Gabriel Esteban – goin ha raccolto 2,5 milioni di Euro di investimenti nel primo anno di attività e ha raggiunto in pochissimo tempo il primo posto negli store. In Spagna, goin ha totalizzato oltre 200.000 download e conta più di 130.000 utenti, che hanno processato sull’app già oltre 100 milioni di Euro.

Una volta collegato l’account goin alla propria carta di credito o al conto bancario, gli utenti possono impostare parametri e obiettivi di risparmio personalizzati, in modo da mettere da parte il denaro quasi senza rendersene conto. In Spagna, l’83% degli utenti utilizza goin per risparmiare e poter viaggiare.

“Siamo molto orgogliosi di poter portare goin al di fuori della Spagna e siamo certi che otterremo anche in Italia lo stesso successo, con l’obiettivo di 100.000 utenti in 12 mesi” afferma David Riudor, CEO e Co-Fondatore di goin.  “L’Italia rappresenta un mercato interessante, ha grandi potenzialità perchè è un Paese ancora molto legato al contante ma, al tempo stesso, dove ai giovani interessa poter gestire le proprie finanze in modo autonomo e soprattutto profittevole. Gli under 30 hanno difficoltà a risparmiare e noi di goin abbiamo creato uno strumento molto semplice e intuitivo per renderlo possibile, in modo che possano mettere da parte il denaro senza sforzi e perseguire i loro obiettivi, che sia un viaggio, un corso, uno smartphone o qualsiasi progetto.”

Per offrire maggiori opportunità ai suoi utenti, goin offre anche diverse tipologie di investimento, a partire da quello basato su ETF (Exchange-Traded-Found) e sulle Criptovalute.

Il lancio in Italia: Waiting List e Influencer

In occasione del lancio in Spagna, goin ha utilizzato il sistema della Waiting List sia per motivi tecnici – in maniera tale da poter sviluppare il prodotto in base ai feedback degli utenti – sia di marketing, per creare aspettativa ed engagement, poiché l’utente con il maggior numero di referral avrebbe vinto 2 biglietti VIP per un festival musicale molto ambito.

In Italia verrà riproposta la stessa modalità, ma la Waiting List verrà affidata a tre squadre capitanate da tre influencer – Papu Gomez, Ludovica Pagani e Klaus – che avranno il compito di condividere il proprio referral code con quanti più contatti possibili permettendo così agli utenti più attivi di accedere all’app per primi.

Le funzioni di risparmio di goin

Una volta collegato l’account goin alla propria carta di credito o al conto bancario, gli utenti possono impostare parametri e obiettivi di risparmio personalizzati. In questo momento, le opzioni a disposizione degli utenti sono:

  • Round-up: per ogni spesa effettuata, goin arrotonda l’importo e lo mette da parte (es. spendendo €1,30 per un cappuccino, €0,70 vengono accantonati)
  • Retention: goin mette da parte una percentuale fissa sulle entrate (es. accantonando ogni mese il 10% dello stipendio)
  • Auto Top-up: viene aggiunta al conto goin una quantità fissa di denaro con frequenza quotidiana, settimanale o mensile, in base alle preferenze dell’utente
  • Challenges: per migliorare il proprio stile di vita, eliminare le cattive abitudini e risparmiare denaro giorno dopo giorno
  • Quiz del giorno: per ogni domanda risposta correttamente, goin offre ai suoi utenti una piccola cifra da accantonare

Le funzioni di investimento di goin

Tra i punti di forza di goin c’è la possibilità di far fruttare ciò che si è risparmiato. Con tre semplici click e una procedura automatizzata, l’utente può scegliere tre diverse tipologie di investimento:

  • Crowdlending: investimento di breve durata in Piccole e Media Imprese con un rischio controllato e senza complicazioni
  • Crypto: per acquistare e vendere criptomonete in modo facile e in tempo reale a partire da soli €10
  • ETF: per investire in fondi di tutto il mondo a partire da €50 e senza limiti di tempo

  • paolo

    Già iscritto se volete guadagnare subito 12 euro, mettete questo codice: TDSJ1FG

    • Rapture

      2 euro volevi dire!

  • konami7

    è uguale ad OVAL? devi collegare l’iban o il numero della carta?

  • Simone Dalmonte

    Ma è così difficile risparmiare e basta e non comprare ogni str0nzata la tv o il web ci vomita addosso… Un mondo di adulti con l autocontrollo di bambini delle elementari… Lol

  • Rapture

    Ma guarda caso metto il post con il codice di oval e il commento non viene pubblicato… Che coincidenza!

  • Marta Vemari

    LF7AG9S codice da inserire per avere subito 2 euro + 100 punti

  • giannidig

    L’app è utile per accantonare dei soldi in automatico, se vi serve un codice di invito (per ottenere i primi 2€+100 punti in classifica) eccovene uno: CQ7IXXV