Clienti TIM, occhio alla prossima ricarica del credito: anche il taglio da 10€ diventa Ricarica+

Edoardo Carlo Ceretti Ciò significa che non vi verranno erogati 10€ di credito, ma soltanto 9€, con l'aggiunta di un bonus per chiamate e traffico dati e la possibilità di partecipare all'estrazione di premi.

Nonostante le polemiche sollevate nelle settimane scorse, a causa della scarsa chiarezza dell’iniziativa – specialmente per chi non ricarica il credito online e non è informato sulle ultime novità – TIM continua a puntare forte su Ricarica+, estendendola anche al taglio di ricarica da 10€, dopo quelli da 5, 12, 17 e 22€.

La novità sarà effettiva dal 26 maggio, da quel giorno infatti se effettuerete una ricarica di 10€ online o presso le ricevitorie Lottomatica e Sisal, TIM non erogherà 10€ sul vostro credito residuo come vi aspettereste, bensì soltanto 9€. In cambio però, potrete chiamare e navigare illimitatamente fino alle 23:59 del giorno successivo all’attivazione, oltre a partecipare all’estrazione di ricchi premi – come Galaxy S9+, Galaxy Tab 10.5 32 GB LTE e bonus ricarica – nell’alveo dell’iniziativa Ricarica+ e Vinci 2019.

LEGGI ANCHE: Migliori Offerte TIM

Al momento non è chiaro se la novità interesserà l’acquisto di ricariche da 10€ anche presso tabaccherie, bar ed edicole, ma – visti i precedenti – è molto probabile che verrà estesa a tutti i punti vendita che erogano ricariche TIM. Se dunque siete clienti dell’operatore e avete in programma di effettuare una ricarica dopo il 26 maggio, tenete a mente questa novità, per evitare spiacevoli sorprese.

Via: Mondomobileweb
  • Gabriel Archangel

    Spero che l’AGCOM se li inculi con la sabbia, sti truffatori

    • Luca Serri

      Arriverà la solita multina inutile che non risolve nulla e come sempre siamo noi utenti a rimetterci 🙁

      • Forest Surfer

        a quanto pare non è arrivata nemmeno quella…ormai ste merde fanno quello che gli pare

  • Bilbo Baggins

    ecco la goccia che mi fa uscire da tim

  • kino90

    Truffa legale 😂 mai stato così contento di aver abbandonato quell’operatore di m..

  • Aldo Tedone

    M3rde erano sono e saranno, ridicoli

  • M_90® 🐲🥊

    Nessuno dice niente?

  • Gabriele

    palesemente illegale e gli organi competenti come sempre latitano

    • Andrea__93

      vabbe ma non è detto. Ci vuole un pò per fare i dovuti accertamenti ed eventuali richiami e sanzioni. Secondo me interverrà AGCcom

      • HeyRicardo

        se non ci devono essere costi di ricarica ma devo ricaricare pagando un euro per qualcosa che non ho chiesto, che potrei non volere ma sono costretto a pagare dal momento che non ci sono alternative (se non ricaricando 15 euro o piú) secondo me ci sono gli estremi per contestare una violazione.
        PS per questo si deve poter ricaricare liberamente l’importo che si vuole

  • L0RE15

    Da far storcere il naso e anche di più…

  • HeyRicardo

    Bisogna pretendere che tutti gli operatori passino, almeno per le ricariche online, a importo libero.
    Non si vede perché uno che paga 10 euro al mese in questo modo ne deve mettere 15, poi ne restano 5 e il mese successivo ne deve mettere 10 (perché con 5 gliene caricano 4 ecc)…le sim sono diventate un bancomat, e visto che ormai sono finte ricaricabili, visto che i piani mensili sono degli abbonamenti mensili, non piani “a consumo” dove pago il servizio se e quanto lo uso; allora loro decidono i prezzi e quanto dobbiamo spendere, noi decidiamo quanti soldi tenere sul telefono. Anche io non ho piú sim a costo mensile con tale operatore.

    • Scusami se te lo faccio notare, ma il calcolo che hai indicato è completamente inutile. La cosa più comoda nel tuo esempio è fare una ricarica da 20 e stare tranquillo per due mesi

      • giubbe de Giubbix

        ti sfugge che non c’è un costo di 10 euro precisi, mica sono fessi… Con internet da 10 GB paghi 5,99 al mese (caso analizzato dall’OP), se usi quella da 20 GB, paghi 9,99 che risulta più in linea con il tuo pensiero, ma se non serve butti i soldi. (senza contare con con l’andar del tempo è facile che non ci sia più corrispondenza tra il versato e il consumato)

      • HeyRicardo

        Lo scopo del calcolo era solo di illustrare proprio quello, che per evitare questi costi di ricarica occulti uno deve sempre caricare piú del necessario (rispetto a quanto paga e a quanto credito residuo ha).
        E che il tutto ha proprio lo scopo di fare cash (soldi che noi paghiamo in anticipo, nel tuo esempio 20 euro ogni due mesi), e avere sim degli utenti cariche da usare come un bancomat). Te lo faccio notare, visto che fai il loro gioco, e non ne sei consapevole, come tanti altri utenti che subiscono accettando e sopportando.

  • Zeronegativo

    Ricarica+, dove il + indica un 10% di tasse sulla ricarica.

  • Stefano .

    Ed ecco reintrodotto il costo di ricarica… E brava Tim!
    Felicissimo di aver dato fiducia a Iliad un anno fa 😎

  • Enrico

    Ma chi vìgila sulle aziende dove è finito? Come è possibile che possano fare simili truffe legalizzate senza che nessuno dica nulla?

    • Stefano .

      Ma chi vigila c’è! Tra un po’ di tempo l’authority sanzionerà tim, che nel frattempo avrà guadagnato 1000, con una bella multa da 100. Così tim avrà comunque incassato 900 senza dare nessun servizio e l’authority avrà guadagnato 100 senza fare niente.

      Chiaramente i 1000 vengono fuori dalle tasche degli utenti, che non vedono tornare indietro nemmeno un centesimo dalle multe.

      • Enrico

        Purtroppo non riesco a darti torto. Stiamo a vedere

  • Matteo Desiderio

    Praticamente hanno aumentato di 1 euro il piano tariffario a tutti senza usare la parola rimodulazione, davvero scandaloso, già aver tolto il taglio da 5 euro è stato obbligare tutti a ricaricare dal minimo che dicono loro, adesso ti levano anche un euro e ti devi stare anche zitto. Dovrebbero sanzionare molto salatamente qualunque operatore cambi offerte o faccia raggiri del genere.

    • X-Treme Deejay PC

      ILIAD tutta la VITA!