L’autonomia delle prossime Galaxy Buds potrebbe non essere più un problema secondo questo brevetto (foto)

Matteo Bottin -

L’autonomia delle Galaxy Buds non è per niente male: nella nostra recensione abbiamo riscontrato una durata della batteria di 6 ore, alle quali vanno aggiunte quelle fornite dal case, ovvero altre 7 ore. Tuttavia, potrebbe non essere abbastanza, soprattutto considerando il fatto che, terminate le 6 ore, dobbiamo aspettare un po’ per ricaricare le cuffiette con il case.

Ecco che arriva un brevetto di Samsung, depositato all’Ufficio Brevetti americano, che vede un paio di Galaxy Buds con batteria removibile, esattamente come gli smartphone di qualche anno fa.

La rimozione della batteria (per il cambio) è molto semplice: basta premere un pulsante laterale (lo stesso per accendere le cuffiette) per aprire lo slot della batteria.

LEGGI ANCHE: Recensione Galaxy Buds

Il brevetto in realtà è vecchiotto: è stato pubblicato in questi giorni ma è stato inviato a maggio 2018. Vedremo delle Galaxy Buds con batteria removibile o si tratta solo di una mera idea passata per le menti degli ingegneri di Samsung?

Via: Patently Mobile
  • Mario I/O

    Che grande invenzione la batteria rimovibile. Dovrebbero importarla anche sui telefoni.
    Sarcasm.

  • Andrea Di Clemente

    Le creative Outlier air fanno 10h con una ricarica e sono appena uscite