I like su Instagram potrebbero non contare più un fico secco (aggiornato)

Nicola Ligas - Tempi duri per gli influencer...

I “mi piace” sono ciò che contraddistingue ogni tipo di social network, ed Instagram non fa eccezione, ma le cose potrebbero cambiare in futuro. Il che è un po’ ironico, considerando che parliamo del social network più influencer-centrico, che basa il suo appeal proprio sul conteggio di like che il post della Chiara Ferragni di turno (o un uovo qualsiasi) riesce a raggiungere.

Al momento Instagram sta infatti valutando se condurre un test con uno scopo ben preciso, come potete vedere dagli screenshot a fine articolo, ovvero il seguente.

We want your followers to focus on what you share, not how many likes your posts get. During this test, only the person who share a post will see the total number of likes it gets

Vogliamo che i tuoi follower si concentrino su ciò che condividi, non su quanti like ricevono i tuoi post. Durante questo testo, solo la persona che condivide un post vedrà il numero totale di like ricevuti

Instagram ha poi confermato a TechCrunch che questo nuovo design è solo un prototipo interno, non un A/B test. “Non stiamo ancora testando questa funzionalità, ma cercare modi per ridurre la pressione su Instagram è qualcosa a cui abbiamo sempre pensato.” Pressione nel senso che per molti raggiungere un elevato numero di like è diventato una sorta di “lavoro”, più importante della bontà e della genuinità del contenuto stesso.

Dovessimo scommettere, diremmo che le cose non cambieranno. Instagram si basa ormai molto (troppo?) sui like, più ancora che sulle interazioni, e cambiare questo meccanismo potrebbe portare più proteste che benefici. D’altro canto ammettiamo che l’idea ci stuzzica, e potrebbe fare davvero del bene ad Instagram e se dovesse concretizzarsi non saremmo certo noi a stracciarci le vesti. Sentitevi comunque liberi, come sempre, di dissentire nello spazio per i commenti qui sotto.

Aggiornamento01/05/2019

I test ufficiali della eliminazione dei like prenderanno il via a breve in Canada. Facebook l’ha confermato a TechCrunch, specificando che già da questa settimana il conteggio potrebbe non essere visualizzato per alcuni utenti. Vi terremo aggiornati sull’evolversi di questi test e sulle possibili conseguenze per tutti gli utenti.

Fonte: Jane Manchun Wong (Twitter)
  • Nigel

    Un’idea che aspettavo. Secondo me sarà la svolta.

  • HopeLogan22

    Finalmente,era ora

  • diego

    Io proporrei la chiusura definitiva, così magari la gente torna a vivere la vita reale

  • Lucia Dellosposo

    Non credo succeda

  • Merlino

    io chiuderei Internet !!

  • Riccardo

    Da creativo che sfrutta i social per l’autopromozione, sono molto contento.