Le novità di Iliad per l’Italia: le conosceremo il 7 maggio e potrebbero riguardare la qualità di rete

Vincenzo Ronca

Il prossimo 7 maggio sarà una giornata importante per Iliad, l’ormai noto operatore telefonico che lo scorso anno ha debuttato nel mercato italiano, perché sarà presente al Capital Markets Day.

Durante l’evento i vertici di Iliad e Free Mobile, l’azienda francese dalla quale deriva, illustreranno i progetti futuri dell’operatore che riguarderanno principalmente il mercato francese ma anche quello italiano. Relativamente alla Francia si parlerà molto probabilmente anche dello sviluppo della linea fissa mentre le novità per l’Italia dovrebbero riguardare il potenziamento della rete mobile: l’obiettivo per il 2019 è il raggiungimento di 3.500 siti attivi.

LEGGI ANCHE: tutte le offerte di Iliad

Torneremo ad aggiornarvi con maggiori dettagli appena giungeranno nuove informazioni ufficiali dall’evento del 7 maggio.

Fonte: Mondomobileweb
  • Mario I/O

    Durante le vacanze pasquali ho avuto parecchi problemi in provincia di Roma. Spero fossero per l’aggiornamento della rete.

  • Upaolo

    Sempre Grande Iliad, nonostante i numerosi detrattori!

    • emi

      C’è poco da essere detrattori. È un problema oggettivo, il segnale, per chi gira l’Italia parecchio, è penoso. Faccio un esempio, l’anno scorso mi trovavo nella zona molto turistica di Volterra, San Gimignano ecc. non c’era modo di riuscire a inviare un messaggio con telegram o whatsapp. Questo è solo un esempio. Sono ancora anni luce da Tim e Vodafone, non è una mia opinione….

      • Upaolo

        Forse hai un problema al telefono…prova cambiarlo…
        Appena torno in Italia ti posto uno screenshot che dimostra oggettivamente la potenza inaudita di Iliad.
        Ho girato l’Italia e non mi sembra di avere avuto alcun problema. E’ Tim che per molti aspetti non va bene, ho avuto molti problemi con loro e questo è un dato di fatto!

        • Mattexx

          Ogni parte d’italia è a se anche Iliad come tutte le compagnie ha le sue zone dove va bene e altre no, sarebbe strano il contrario sopratutto per un’azienda da 1 anno in Italia che al momento basa il 90% della sua rete sul Ransharing con Wind e con Wind Tre dove hanno unificato la rete, certo i miglioramenti ci sono stati dopo 1 anno ora in alcune zone arrivo anche a 60/70Mega in Download ma ci sono ancora zone dove non supero i 2/3Mega in Download.

          • Upaolo

            Sinceramente quello che stupisce è che una azienda che è sul mercato da sempre come tim abbia ancora in alcune aree una scarsa ricezione. Il fatto che Iliad sia una compagnia arrivata da poco non significa che abbia problemi, anzi personalmente in download è fantastica, in casa ho minimo 25 Mega in Download. Mentre ho notato che tim in casa spesso ha problemi…insomma, Iliad per quanto riguarda il rapporto qualita/prezzo e ONESTA’ è perfetta. La trasparenza e la correttezza di ILIAD è unica, cosa difficile da trovare di questi tempi. INOLTRE NON FA RIMODULAZIONI. Poi ognuno fa le proprie scelte. CERTO VIVERE CON LA PAURA DELLE RIMODULAZIONI NON E’ BELLO….Abbiamo già così tanti problemi e personalmente non ne cerco altri, anzi è meglio semplificarsi la vita. Auguri.

        • daniele

          ma lo hai capito che l utente emi ha avuto problemi col segnale? cosa non riesci a capire di quello che ha scritto? ti ha scritto che ha avuto problemi con il SEGNALE non con il telefono….

  • Fabrizio

    Io sono passato a Iliad con la prima offerta, provenendo da Tre, e da allora, sono molto soddisfatto. Mi piacerebbe che adottassero anche loro la tecnologia eSim… chissà