Le batterie allo stato solido si stanno avvicinando, ma dovremo aspettare ancora (foto)

Matteo Bottin -

Le batterie di oggi sono agli ioni di Litio, ma nel giro di qualche tempo potrebbero diventare solamente un cimelio, soppiantate da delle batterie allo stato solido, più sicure e performanti. Questa nuova tipologia è ancora in fase di ricerca, ma grazie alla Columbia University siamo un passo più vicini al risultato finale.

Sì, perché queste particolari batterie hanno un problema: l’elettrolita solido all’interno del Litio (metallico) è instabile, e con pochi cicli di ricarica la capacità reale va ad affossarsi. I ricercatori della Columbia, però, sono riusciti a trovare un modo per stabilizzare l’elettrolita.

LEGGI ANCHE: iOS 13 potrebbe far felici gli utenti più esigenti di iPad: in arrivo il supporto per i mouse?

La nano-copertura (che vedete in galleria) permette di creare batterie con 10 volte la capacità delle attuali batterie, con un occhio in più rivolto alla sicurezza, dato che l’elettrolita ceramico non è infiammabile. Ancora curiosi? fate un salto al link alla fonte.

Via: Android AuthorityFonte: Phys.org