iPhone è sempre lo smartphone premium più diffuso, ma Samsung deve guardarsi dalla riscossa cinese (foto)

Edoardo Carlo Ceretti - Huawei continua a consolidare il suo ruolo di terza forza in campo, mentre dalle retrovie inizia a farsi sotto prepotentemente OPPO.

I report sull’altalenante salute del mercato smartphone si susseguono più volte nel corso dell’anno, ma più raramente si concentrano su segmenti specifici di un settore di dimensioni ormai colossali. Ecco perché l’ultima indagine pubblicata da Counterpoint, che si concentra esclusivamente sull’aureo segmento dei top di gamma, è particolarmente interessante. Chi sarà la vera gallina dalle uova d’oro?

Probabilmente, in pochi fra voi avranno esitato nell’indicare iPhone – XS, XS Max e XR le più recenti incarnazioni – come il re indiscusso di questa speciale classifica: e a ben donde. Gli smartphone della mela continuano infatti a dominare il settore premium, accaparrandosi da soli il 51% delle quote di mercato nel 2018, in ribasso rispetto al 58% dell’anno precedente, ma ancora irraggiungibili da chiunque altro.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S10+ vs Huawei P30 Pro, il confronto

Al secondo posto troviamo Samsung, che si deve accontentare del 22% a livello globale (-1% rispetto al 2017), ma si consola con il primato in alcuni mercati strategici come l’America Latina, l’Europa e l’India. In quest’ultimo ambitissimo mercato troviamo OnePlus al secondo posto, che per la prima volta entra nella Top 5 mondiale del mercato premium (2% complessivo).

Al terzo gradino del podio globale si piazza Huawei, che sale dall’8% al 10%, iniziando a farsi vedere negli specchietti del rivale coreano. Ma il balzo più grande lo compie OPPO, che si conquista di prepotenza il quarto posto, forte del 6% di quote complessive nel mondo. Nonostante dunque il mercato smartphone cinese abbia subito forti battute d’arresto negli scorsi trimestri, i colossi di quel paese stanno continuando a crescere, grazie all’espansione su altri mercati. Samsung deve iniziare a preoccuparsi?

Da notare infine la posizione di Google, che è terzo in America del Nord e quinto in Europa Occidentale: ma quanti Pixel ha davvero venduto allora? La domanda ce la poniamo da mesi, ma il fatto che Google non abbia più aggiornato i dati sulla distribuzione Android non aiuta a vederci chiaro.

Fonte: Counterpoint
  • Corrado Mitsui

    Apple pur di essere prima si inventa qualsiasi tipo di classifica…

    • Luca Serri

      Dove sta scritto che l’ha inventata Apple questa classifica?

      • errata-corrige

        Ma assolutamente. Tutte le società di analisi sono concordi che Apple domina come mai prima , addirittura altre società come canalys danno Apple come primo produttore di cell nonostante non vendono cineaste a 100 euro ..

        • Corrado Mitsui

          Oh là ecco un po’ di fan Apple

          • Luca Serri

            Sono così fan di Apple che l’unico loro prodotto mai avuto è un iPad regalatomi un po’ di anni fa. Curioso che invece di rispondere alla mia domanda tu abbia deciso di attaccare così a caso.

          • Corrado Mitsui

            Attaccare? Dare del “Fan” è attaccare? A parte che ho risposto a “Errata-Corrige” se vedi dove ho scritto la risposta.

          • Luca Serri

            Leggendo “un po’ di fan” anziché “un fan” ho pensato che ti riferissi a entrambi, e ho interpretato il tono come sprezzante. Se non è così errore mio e te ne chiedo scusa.
            Però mi piacerebbe che rispondessi alla domanda.

      • Corrado Mitsui

        Così siccome la fonte e abbastanza dubbia, e va a vantaggio di Apple (e come scrive Vogt non è completa, mancano modelli e prezzi), e visto che gli Android scendono sotto i mille euro dopo un mese e l’anno dopo non sono più premium, è logico che il tutto favorisca Apple…di certo non sarà sovvenzionata da Huawei…

        • Luca Serri

          Quindi in pratica stai dicendo che se in un’analisi si trova Apple al primo posto, allora deve essere stata inventata e commissionata da Apple. Mi sembra un’ipotesi azzardata. (Comunque credo che si riferiscano al prezzo di listino ufficiale e non allo street price.)

    • errata-corrige

      Eh ti sarebbe piaciuto che le notizie sponsorizzate di tgcom ecc fossero vere eh? Invece Apple ha distaccato gli altri ..

      • Corrado Mitsui

        Ilsole24ore non mi sembra sia TgCom…

  • errata-corrige

    A dire il vero quello è il settore dove iPhone non è più presente con l’SE ma solo con il 7 e l’8. Nella fascia ultra premium , quella degli iPhone Xs e XR , dei mate 20 pro , dei note 9 , dei galaxy s10 Apple ha oltre l’80% di share . Share di Apple che è aumentato negli ultimi due anni con il maggior numero di sempre di switchers provenienti dal mondo android.

  • Andreas Frank Vogt

    Sarebbe interessante sapere la percentuale delle singole fasce. Ad esempio, la fascia Premium (o Ultra Premium) che percentuale ha, in termini di unità vendute, rispetto al mercato globale? C’è una statistica da qualche parte?

    • Luca Serri

      Lo stesso sito dice in un altro articolo “The premium smartphone segment represented 22% of the global smartphone market share during Q3 2018”, dove con premium segment intende oltre i 400$.