Il 5G in Europa parte dalla Svizzera: Swisscom annuncia la prima rete commerciale

Giuseppe Tripodi

Il 5G è sicuramente uno dei principali temi dell’anno ma, nonostante le grandi aspettative, in Italia ci vorrà ancora un po’ prima di poter beneficiare del nuovo standard di tecnologia. Al contrario, in Svizzera le nuove reti arriveranno prima, tanto che l’operatore Swisscom ha annunciato ufficialmente la prima rete commerciale 5G d’Europa.

A scanso di equivoci, precisiamo che la rete non è ancora attiva, ma lo sarà a breve: il gestore ha annunciato che entro la fine dell’anno il 90% del territorio svizzero sarà coperto dalla sua rete 5G. Questo risultato sarà raggiunto grazie alla collaborazione con Qualcomm, che è partner dell’operatore ed ha aiutato nella realizzazione dell’infrastruttura.

LEGGI ANCHE: Iliad, TIM e Vodafone porteranno il 5G nei 120 comuni in “digital divide”: ecco quali sono

D’altra parte, considerando anche che gli iPhone 2019 non avranno connessione 5G, i primi smartphone che si collegheranno alla rete più veloce d’Europa saranno Android, e molti di questi avranno un modem Qualcomm: tra i vari nomi spicca Oppo Reno 5G che, grazie all’iniziativa 5G Landing Project di Oppo in collaborazione con diversi operatori, sarà uno dei primi modelli 5G ad arrivare in tutti i mercati.

  • Fafner

    Peccato solo che per usufruire del 5G Swisscom chieda un esborso fuori di testa. Già è cara in partenza (rispetto a offerte equivalenti in altri paesi), aggiungiamoci poi il resto.