Wind down: pioggia di segnalazioni da tutta Italia, anche voi riscontrate problemi? (aggiornato 28 marzo)

Lorenzo Delli -

Piovono letteralmente segnalazioni su Downdetector a riguardo di problemi con l’operatore Wind. A quanto pare dalle 13:00 circa gli utenti Wind non riescono a prendere segnale sul loro smartphone.

Le segnalazioni arrivano letteralmente da tutta Italia: utenti da Milano, Roma, Alba, Venezia, Brescia, Desio, Ascoli Piceno e tante altre città.

Non sappiamo al momento quali siano le problematiche legate alle rete. Alcuni utenti sembrano riusciti a recuperare il segnale (zona Roma) ma sono più le segnalazioni di disguido che quelle di ritorno alla normalità. Vi terremo aggiornati a riguardo. Wind al momento non ha segnalato nulla su Twitter o altri canali.

Aggiornamento26/03/2019 - 15:45

Le segnalazioni relative ai disservizi Wind non finiscono, e a quanto pare coinvolgono anche le linee di casa. C’è chi addirittura con la rete a 1 Gbps va a velocità estremamente ridotte (1 Mbps). Tutto tace sul profilo Twitter della Wind.

Aggiornamento27/03/2019 - 09:00

I problemi relativi alla rete mobile sembrano risolti, o meglio, non ci sono più segnalazioni rilevanti su Downdetector, su Facebook o su Twitter. Gli utenti che ancora hanno problemi di linea dovrebbero provare a riavviare il terminale. Per quanto riguarda la linea fissa invece non tutto sembra risolto. Un utente su Downdetector ha commentato affermando di essere riuscito a parlare con un operatore della Wind. Il guasto sembrerebbe dipendere da una cabina TIM.

Sono riuscita a parlare con un’operatore della Wind… Mi ha detto che oggi c’è stato un guasto ad una cabina della Telecom.

Voi state riscontrando ancora problemi o la situazione è decisamente migliorata?

Aggiornamento27/03/2019 - 11:45

Giungono ancora segnalazioni di disservizi un po’ da tutta Italia, in questo caso legati alla linea fissa.

Aggiornamento28/03/2019 - 09:10

Ci sono ancora problemi alle linee di casa Wind. Continuano le segnalazioni su Downdetector (con uno spike anche stamattina). Da quanto riportato da un utente, pare che un operatore abbia confermato il problema affermando che verrà risolto domani 29 marzo.