L’app ECG e la rilevazione dei ritmi irregolari arriva sugli Apple Watch italiani: quando la tecnologia può salvare la vita (foto)

Vincenzo Ronca -

Sin dal giorno della sua presentazione abbiamo potuto apprezzare la capacità di Apple Watch Series 4 di fornire un ECG di grado clinico e rilevare ritmi cardiaci anomali, un risvolto biomedico inedito per questo tipo di dispositivi indossabili. Oggi queste importanti funzionalità sono rese disponibili anche per gli utenti italiani.

L’annuncio arriva direttamente da Apple, la quale ha comunicato che in diversi paesi europei, tra i quali figura anche l’Italia, e ad Hong Kong verranno distribuite l’app ECG e la rilevazione dei ritmi cardiaci anomali. La prima sarà compatibile con gli Apple Watch Serie 4 mentre la seconda con gli Apple Watch Series 1 e superiori. L’app ECG è in grado di classificare un tracciato del segnale elettrico proveniente dall’attività cardiaca come fibrillazione atriale o normale ritmo sinusale.

LEGGI ANCHE: Apple Watch Series 4, la recensione

Gli studi condotti su 600 partecipanti hanno prodotto risultati promettenti, tanto da ricevere il riconoscimento anche dalle autorità cliniche competenti in Europa: l’app ha fatto registrare un sensibilità del 98,3% nella classificazione delle fibrillazioni atriali ed una pari al 99,6% dei ritmi sinusali.

Le novità dovrebbero essere incluse nell’aggiornamento appena rilasciato per watchOS 5.2 nei paesi citati, il quale necessita di iOS 12.2 sullo smartphone associato. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al documento completo redatto da Apple.

Fonte: Apple