Due su tre fanno foto solo con lo smartphone (sondaggio)

Emanuele Cisotti -

Che i tempi fossero cambiati per quanto riguarda la fotografia era un’ovvietà. Ma forse non saremmo aspettati che fossero cambiati così tanto in fretta, sopratutto fra i nostri lettori, essendo sicuramente più tecnologici rispetto all’utente medio. La scorsa settimana vi abbiamo chiesto in che modo utilizzate lo smartphone e i risultati sono stati molto interessanti.

Il 29,7% utilizza lo smartphone per fare foto tutti i giorni a cui si aggiunge un bel 44% che lo utilizza più volte la settimana. Un 19,7% fa un utilizzo più sporadico della fotocamera dello smartphone, mentre un 6,6% addirittura non ne fa affatto o ne fa molto poche. Guardando questi numeri non è difficile quindi capire il perché le aziende spingano così tanto sul comparto fotografico (oggi per esempio è il giorno del nuovo Huawei P30 Pro).

C’è stato però un grande cambiamento anche in quali sono gli strumenti per scattare foto. Un 6,1% di voi utilizza anche una fotocamera compatta per scattare foto, mentre il 26,3% utilizza una reflex. Tutti gli altri (ovvero oltre il 67%) scatta foto solo e soltanto con lo smartphone. Questo è diventato già quindi quasi l’unico strumento per immortalare i nostri ricordi ed è molto probabile che questa percentuale sia ancora più alta fra gli utenti meno esperti.

Oltre il 60% scatta principalmente in modalità automatica a cui si deve sommare un 28,9% che scatta esclusivamente in auto. Solo il 9% scatta principalmente in manuale e un 1,8% solamente in manuale. Il fatto che i nostri lettori siano un bacino di utenti molto “consapevoli” fa sì che non ci stupiamo se ben il 20,1% di voi utilizza GCam per scattare e un 2,3% utilizzi altre app. Rimane ancora oltre un 77% che utilizza l’app dello smartphone, probabilmente anche per sfruttare tutti gli automatismi.

A conferma dei dati sopra il 65,2% non scatta mai in formato RAW, il 30,4% scatta solo qualche volta anche in RAW, mentre un 4,3% scatta sempre anche in RAW. Gli aiuti creativi software più utilizzati sono:

  • HDR automatico (79%)
  • Panorama (55,7%)
  • Bokeh/Ritratto (52,8%)
  • Modalità notte (42,4%)
  • Intelligenza artificiale (20,7%)

La storia è ben diversa per la fotocamera frontale: il 43% non la usa mai o quasi mai, mentre un 24,3% la usa più volte al mese. Un po’ meno quelli che la usano più volte la settimana (23%) e decisamente meno quelli che la usano con regolarità tutti i giorni (9,7%). Non riesce però a prendere piede la modalità bellezza, funzionalità invece molto apprezzata nei paesi asiatici. Il 65% non la usa mai, il 17,9% raramente, mentre chi ha votato “a volte”, “spesso” e “sempre” insieme raggiungono a malapena il 16%.

Foto da approfondimento OnePlus 6