Il mobile gaming fa guadagnare molto più di videogiochi per PC e console messi assieme

Giuseppe Tripodi

Due delle più famose società di ricerca del mercato, App Annie e IDC, hanno rilasciato un report annuale relativo al gaming, con un particolare focus ai videogiochi per dispositivi mobili. Dal grafico del Gaming Spotlight 2018 Review Report viene fuori un dato tanto interessante quando sbalorditivo (almeno per i non addetti ai lavori): il mobile gaming genera rendite superiori del 20% rispetto ai videogiochi per PC e console messi insieme.

Amir Ghodrati, dirigente di App Annie, spiega che il 2014 è stato il primo anno in cui il settore dei giochi per smartphone ha fatto guadagnare più di PC e console e, da allora, i numeri sono continuati a crescere, fino alle impressionanti cifre di quest’anno.

LEGGI ANCHE: Il servizio di gaming in streaming di Google funzionerà su TV, smartphone, Windows e macOS

Il primo posto in classifica dei giochi più scaricati nel 2018 su iOS va a Arena of Valor (il cui nome originale è Honour of Kings) della cinese Tencent, mentre il titolo più scaricato su Google Play è Lineage M  della società Sudcoreana NCsoft. Di seguito le classifiche dei cinque giochi più scaricati su iOS e Android: come si può notare (anche dalle stelline nell’immagine in fondo), la maggior parte di questi titoli prevedono una componente multiplayer in tempo reale (battaglie PvP, partite in co-op o MMORPG).

Giochi più scaricati su iOS nel 2018

  1. Arena of Valor
  2. Fantasy Westward Journey (solo in lingua cinese)
  3. Fate/Grand Order
  4. Candy Crush Saga
  5. Monster Strike (non disponibile in Italia)

Giochi più scaricati su Android nel 2018

  1. Lineage M
  2. Fate/Grand Order
  3. Monster Strike (non disponibile in Italia)
  4. Pokémon GO
  5. Candy Crush Saga

Via: VentureBeat