Apple annuncia i nuovi iPad Air e iPad mini: nuovi tablet con supporto ad Apple Pencil

Giuseppe Tripodi -

Un aggiornamento della linea iPad era nell’aria e oggi, un po’ a sorpresa, Apple ha lanciato i nuovi iPad Air e iPad mini, entrambi con supporto ad Apple Pencil (il “vecchio” modello, non la versione per iPad Pro). Si tratta in entrambi i casi di un aggiornamento hardware, anche se il modello Air ha qualche chicca interessante ed è il primo iPad non Pro ad avere un display così grande (10,5″). Ma andiamo a vedere in dettaglio i due dispositivi.

iPad Air 2019

Il nuovo iPad Air si propone come un dispositivo a metà strada tra iPad base e iPad Pro: proprio come quest’ultimo, infatti, ha un generoso display da 10,5″ e supporta non solo Apple Pencil ma anche Smart Keyboard. Sotto la scocca troviamo un chip A12 Bionic, che garantisce performance del 70% superiori e prestazioni grafiche raddoppiate.

Lo schermo ha una risoluzione di 2224×1668 pixel (264 PPI), luminosità di 500 nit e supporto alla tecnologia True Tone, che regola automaticamente i colori in base al tono della luce ambientale, ed offre il 20% di spazio in più rispetto al modello precedente (da 9,7″). Per quel che riguarda il resto, l’iPad Air 2019 mantiene il solito form factor con tasto Home (e Touch ID), connettore Lightning e tutto il resto, a cui si aggiunge lo Smart Connector per collegare la tastiera.

La batteria da 30,2 wattora garantisce fino a 10 ore di autonomia e, come da tradizione per i modelli Air, il tablet spicca per dimensioni e peso contenuti: solo 6,1 mm di spessore e poco più di 450 grammi.

iPad Air (2019) è disponibile nelle colorazioni Argento, Grigio siderale e Oro, con capacità da 64 o 256GB. Di seguito i prezzi per i vari modelli:

  • iPad Air (solo WiFi) 64 GB: 569€
  • iPad Air (solo WiFi) 256 GB: 739€
  • iPad Air (WiFi + Cellular) 64 GB: 709€
  • iPad Air (WiFi + Cellular) 256 GB: 879€

iPad mini 2019

Anche il piccolo tablet della mela si rinnova, con hardware aggiornato e supporto ad Apple Pencil, mantenendo le dimensioni compatte e il display da 7,9″. Pur mantenendo le stesse dimensioni, lo schermo è stato rinnovato: la risoluzione adesso è di 2048×1536 pixel (326 ppi) e non mancano il supporto ad Apple Pencil e tecnologia True Tone.

Anche in questo caso, sotto la scocca troviamo il nuovo processore A12 Bionic, che offre performance incredibilmente migliori rispetto al vecchio iPad mini 4.

Dimensioni e peso sono ovviamente contenuti come sempre: lo spessore è di soli 6,1 mm e iPad mini pesa poco più di 300 grammi.

La batteria da 19,1 wattora arantisce fino a 10 ore di autonomia per navigazione WiFi e riproduzione di audio o video.

iPad mini (2019) è disponibile nelle colorazioni Argento, Grigio siderale e Oro, con tagli di memoria da 64 o 256GB. Ecco i prezzi per i vari modelli:

  • iPad mini (solo WiFi) 64 GB: 459€
  • iPad mini (solo WiFi) 256 GB: 629€
  • iPad mini (WiFi + Cellular) 64 GB: 599€
  • iPad mini (WiFi + Cellular) 256 GB: 769€