Top 10 AnTuTu di febbraio 2019: il mondo Android ha un nuovo re! (foto)

Vezio Ceniccola - Il noto servizio di benchmarking ha pubblicato le classifiche ufficiali dei dispositivi Android e iOS più potenti, grazie ai risultati registrati nel mese di febbraio 2019, e si prepara ad essere ancora più affidabile con il nuovo aggiornamento dell'app

Le nuove classifiche AnTuTu aggiornate a febbraio 2019 non lasciano dubbi: Samsung e Huawei stanno lavorando bene con i propri reparti dedicati alla microelettronica e i risultati ottenuti dai propri SoC per dispositivi mobili lo confermano in pieno. Il nuovo re della classifica Android non poteva non essere il fresco di lancio Samsung Galaxy S10+, ma sotto di lui ci sono ben quattro dispositivi Huawei/Honor, tutti dotati dello stesso processore.

Soffermandoci sui dispositivi Android, il nuovo Galaxy S10+ ha ottenuto un punteggio complessivo di 332.850 punti grazie al potente Exynos 9820, mentre gli altri prodotti Huawei e Honor dotati di SoC Kirin 980 sono tutti tra i 300.000 e i 305.000 punti: nell’ordine abbiamo Honor V20, Huawei Mate 20 X, Huawei Mate 20 e Honor Magic 2. Più in basso troviamo altri nomi noti, anche se meno recenti, come Xiaomi Mi MIX 2S, OnePlus 6 e ASUS ROG Phone, mentre l’ultimo della top ten è Xiaomi Mi MIX 3.

Rimane ancora aperto il discorso per i dispositivi dotati di SoC Qualcomm Snapdragon 855, che dovrebbe spuntare nelle classifiche a partire da marzo 2019. Le aspettative per questo chip sono molto alte, dunque attendiamoci parecchie sorprese.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Galaxy S10+

Discorso diverso per quanto riguarda il mondo iOS, dove la situazione appare cristallizzata da mesi. I dispositivi più potenti sono ancora una volta i nuovi iPad Pro 2018, con punteggi ben superiori ai 550.000 punti, mentre più in basso in classifica si trovano gli ultimi iPhone XS e XR, seguiti dai modelli di iPad e iPhone delle precedenti generazioni.

I valori riportati nelle immagini in alto potrebbero essere leggermente modificati nei prossimi mesi grazie alla nuova versione 7.2.6 dell’app di AnTuTu, la quale si concentra in particolare sull’affidabilità dei test. In questo aggiornamento, infatti, sono stati inclusi nuovi metodi per evitare possibili trucchi utilizzati dai produttori per ottenere punteggi più alti nei benchmark.

Negli ultimi anni abbiamo riportato varie volte notizie di questo genere, soprattutto per quanto riguarda alcune case cinesi, dunque speriamo che l’app possa aver finalmente risolto questo tipo di problemi, assicurando risultati fedeli per tutti i dispositivi. Se foste curiosi di provarla, trovate qui l’apk della versione cinese in attesa del suo arrivo sugli store ufficiali.

Via: GizmochinaFonte: AnTuTu (1), (2)