Unicode 12 aggiunge 61 nuove emoji e migliora il supporto ai geroglifici egizi e all’alfabeto Miao

Vezio Ceniccola Magari non sono le lingue che utilizzate più spesso, ma ora sono incluse nello standard Unicode

La nuova versione 12 dello standard Unicode è stata ufficialmente rilasciata in questi giorni e porta tantissime novità per la codifica digitale dei caratteri. Grazie a questa nuova versione sono stati aggiunti 554 nuovi caratteri, per un totale di ben 137.929 caratteri totali supportati, ma soprattutto ci sono nuovi tipi di scritture ora compatibili con lo standard e altre 61 nuove emoji appena aggiunte.

Come avevamo già rivelato il mese scorso, troviamo ora il supporto per un buon numero di faccine inedite, come quella per lo sbadiglio, oltre a nuove colorazioni per i cuori, ulteriori rappresentazioni per animali e cibi, nuovi simboli e moltissime emoji dedicate all’accessibilità. Potete vederle tutte a questo indirizzo.

I nuovi alfabeti supportati sono quattro, vale a dire Elymaic, Nandinagari, Nyiakeng Puachue Hmong e Wancho. Inoltre, è stato esteso il supporto anche per alcuni linguaggi già compatibili in precedenza, in particolare per quanto riguarda i geroglifici egizi e l’alfabeto Miao – un particolare dialetto usato in Cina.

LEGGI ANCHE: iPhone ha perso il tocco magico

Infine, ci sono altri piccoli cambiamenti relativi al supporto per particolari funzioni digitali o proprietà dei caratteri, oltre a tre importanti aggiornamenti per quanto riguarda la specifica dello standard. Per conoscere tutte le novità sul nuovo standard Unicode 12 vi consigliamo di consultare il link allegato nel campo fonte.

Fonte: Unicode