KaiOS riceve l’app di YouTube e si prepara all’arrivo di Google Assistant, Search e Maps

Roberto Artigiani

Quando si parla di smartphone e tablet la mente va subito ad Android e iOS, i due sistemi operativi che rappresentano la stragrande maggioranza della torta. Se invece si prendono in considerazione i cosiddetti feature phone le cose stanno diversamente, con KaiOS che fa la parte del leone. All’ultimo MWC l’azienda ha annunciato l’avvio di una partnership con Google – che già aveva investito parecchio nell’operazione – con l’obiettivo di espandere la piattaforma di servizi di BigG presenti in KaiOS.

L’accordo prevede nello specifico l’arrivo di YouTube oltre a quello di Google Assistantampiamente annunciatoMaps e Ricerca. Tornando all’app per i video, la sua interfaccia sarà rivista e ottimizzata per questo tipo di dispositivi economici sia in termini di dimensioni dello schermo che di performance.

LEGGI ANCHE: Arrivano le figurine Panini di Fortnite

Al momento non è ancora nota la data esatta di lancio dei nuovi servizi, ma con tutta probabilità dovrebbe avvenire nel corso di questo anno. KaiOS ha dichiarato che tutti i dispositivi commercializzati in Europa, America del Nord, Africa e sud-est asiatico avranno preinstallate le app Google che abbiamo riportato.

Via: 9 To 5 Google