Fitbit rivede la sua linea economica: ecco Versa Lite, Inspire e Inspire HR

Giuseppe Tripodi -

Fitbit Versa, l’ultimo smartwatch “economico” dell’azienda, ha avuto un buon successo di vendite e sembra che la società abbia deciso di continuare a puntare su dispositivi dal prezzo competitivo: Fitbit ha infatti appena presentato tre nuovi wearable dal prezzo relativamente contenuto: Versa Lite Edition, Inspire e Inspire HR. A questi si aggiunge anche Ace 2, nuova variante della smartband per bambini lanciata un anno fa.

Fitbit Versa Lite è una versione “alleggerita” di Versa: non tanto nel design (davvero molto simile), quanto nelle funzioni. Rispetto alla versione standard, questa variante Lite perde la possibilità di riprodurre musica (quindi scompaiono anche i tasti per il volume e la memoria interna per salvare i brani), il tracciamento di nuoto e arrampicata e il Fitbit Coach, l’assistente a schermo che aiuta con gli allenamenti. Ma, oltre a guadagnare le due nuove colorazioni (magenta e azzurro), riduce il prezzo e mantiene tutte le altre funzioni che abbiamo apprezzato dello smartwatch di Fitbit, inclusi  display a colori con watchface personalizzabili, tracciamento di passi, calorie e sonno,monitoraggio continuo del battito cardiaco, notifiche, autonomia di 4 giorni e tanto altro.

Fitbit Versa Lite Edition

LEGGI ANCHE: Recensione Fitbit Versa

Per chi preferisce la discrezione di una smartband al grande display di uno smartwatch, Fitbit propone i nuovi Inspire e Inspire HR: si tratta di activity tracker con schermo touch, impermeabili, autonomia da 5 giorni e con tutte le consuete funzioni di monitoraggio di attività, calorie bruciate e sonno. Come suggerisce il nome, la principale differenza tra i due è la presenza (o meno) di sensore per il battito cardiaco.

Fitbit Inspire HR

La nuova linea Inspire va a sostituire i precedenti activity tracker dell’azienda, Zip, Flex 2 e Alta, che non saranno più disponibili.

Infine, Ace 2 è un nuovo smartwatch per i bambini da 6 anni in su, pensato per incoraggiare i più piccoli all’attività fisica: ha un nuovo design resistente all’acqua e una cornice che lo protegge da eventuali urti.

Uscita e prezzo

Fitbit Versa Lite Edition è disponibile nelle colorazioni bianco, lilla, magenta e azzurro al prezzo di 159,99€.

Fitbit Inspire è disponibile nelle colorazioni Nero e Sangria al prezzo di 69,99€; Inspire HR è disponibile nelle colorazioni nero, lilla bianco e nero al costo di 99,99€.

Fitbit Versa Lite, Inspire e Inspire HR sono disponibili in pre-ordine e verranno spediti entro una settimana.

Fitbit Ace 2 sarà disponibile questa estate nelle colorazioni anguria/verde acqua e blu notte/giallo limone al costo di 69,99€.

  • Mirko

    il versa lite azzurddo è bellissimo! 😛

    • boosook

      Fosse l’unico errore nell’articolo… Neanche l’ha riletto. Professionismo level: 10000.

    • boosook

      Ho deciso di elencarli:
      non tanto tanto nel design
      quandto nelle funzioni
      perde la possibilià
      aiuta con gli allenamente (forse intendeva i rompicapo?)
      batitto cardiaco
      per chi preferisce la discrezine
      Fitbit propne
      azzurddo
      lillam
      1 settimana (e tutte le altre volte che non ha scritto il numero in lettere)

  • Scarface11

    Se solo avessero integrato il 10% delle funzioni del Pebble… Avrebbe fatto molto più successo. Acquisiscono Pebble e poi non lo hanno ripreso per niente a livello di funzioni… Che era il suo punto più forte!!!! Mha!!!!!

  • Matteo

    Esteticamente molto carino il Fitbit Versa Lite,ma ha dei problemi davvero fastidiosi. Ho acquistato il fitbit versa lite a marzo 2019 e appena arrivo a casa,noto subito che tale smartwatch ha una durata anomala di batteria,ho contattato il supporto fitbit e mi è stato detto che la durata anomala di batteria è dovuto al fatto che il mio smartphone un Huawei P Smart non è compatibile al 100% con tale smartwatch. Io mi chiedo come si fa a mettere in commercio uno smartwatch che non è compatibile con parecchi smartphone. Meno male che il negozio Unieuro dove ho comprato tale smartwatch mi ha permesso di effettuare il reso dopo che gli ho spiegato il problema. Se Unieuro non mi permetteva di fare il reso mi trovavo uno smartwach che potevo usare solamente per visualizzare l’orario in quanto neanche le notifiche arrivavano su tale smartwatch. Questo è stato il mio primo e ultimo prodotto Fitbit,ovviamente non acquisterò più niente firmato fitbit,sono rimasto davvero deluso da questa marca. Con il reso del Fitbit mi sono comprato un Huawei Watch GT che è perfettamente compatibile con il Huawei P Smart ed esteticamente è molto più carino del Fitbit Versa Lite 😉