Questo promettente clone delle AirPods si chiama ZePods e viene dalla Svizzera (foto e Video)

Giuseppe Tripodi

Tra i tanti nomi altisonanti, al Mobile World Congress non mancano anche le piccole aziende: come ad esempio MyKronoz, società svizzera che avevamo già conosciuto in passato per i suoi smartwatch. Ma quest’anno l’azienda ha presentato anche una nuova tipologia di prodotto: ZePods, auricolari true wireless che riprendono il design delle AirPods (come un po’ tutti, ormai).

Queste nuove cuffiette spiccano per Bluetooth 5.0, autonomia dichiarata di 5 ore (a cui si aggiungono le ricariche fornite dal case), sistema di riduzione del rumore e sensori che mandano automaticamente in pausa la musica quando gli auricolari vengono sfilati dalle orecchie. Inoltre, le ZePods resistono ai liquidi (certificazione IPX6) e si ricaricano via USB-C.

LEGGI ANCHE: Una passeggiata allo stand Android al MWC 2019 di Barcellona

Sono previsti due modelli, ZePods (con case rettangolare) e ZePods+ (con case circolare): la differenza tra le due varianti è che il case del modello Plus supporta la ricarica wireless e offre tre ricariche complete, per un totale di 20 ore di autonomia (a differenza della variante base, che assicura “solo” 15 ore).

ZePods e ZePods+ saranno in vendita nella seconda metà dell’anno al prezzo (rispettivamente) di 79€ e 99€. Purtroppo non abbiamo potuto testare la qualità audio, ma nell’attesa di una prova più approfondita potete dare un’occhiata all’anteprima di seguito.

Video

Foto