Trapelano le specifiche di Samsung Galaxy Watch Active: display e batteria più piccoli del predecessore

Vincenzo Ronca

Torniamo a parlare del prossimo smartwatch che arriverà in casa Samsung, quel dispositivo dal nome in codice Pulse che, abbiamo scoperto recentemente, si chiamerà Galaxy Watch Active.

Lo smartwatch succederà in linea quasi diretta a Gear Sport e dovrebbe presentarsi con un display AMOLED da 1,1 pollici (360 x 360 pixel) ed una batteria da 236 mAh. Inoltre, non ci sarà la ghiera utile a interagire con l’interfaccia in condizioni in cui il touchscreen non rappresenta un mezzo comodo.

LEGGI ANCHE: Huawei Watch GT, la recensione

Il chip sarà un Exynos 9110 dual-core accoppiato a 4 GB di archivio interno, saranno presenti i moduli Bluetooth 4.2, NFC e Wi-Fi. Il supporto alle reti 3G / 4G non è previsto. Il software sarà animato dal sistema operativo Tizen 4, con i promemoria forniti da Bixby.

Galaxy Watch Active sarà leggermente più spesso del predecessore, circa 13 mm, e si presenterà con un caricatore ridisegnato. Ci aspettiamo che venga ufficializzato insieme ai vari Galaxy S10 il prossimo 20 febbraio.

Fonte: SamMobile