F(x) phone = tastiera fisica a scomparsa. Torniamo indietro di 10 anni?

Matteo Bottin

Prima dell’avvento degli schermi capacitivi, la digitazione su schermo poteva risultare “problematica”, e dunque erano molto diffusi gli smartphone con tastiera fisica a scomparsa. Una azienda sconosciuta, F(x) Technology, vorrebbe riportare in auge proprio la tastiera a scorrimento.

Il nuovo smartphone (del quale abbiamo solo la foto che trovate in galleria) si chiamerebbe F(x) phone (pronunciato probabilmente function phone). La parte superiore sembra essere molto simile agli attuali smartphone (con tanto di schermo curvo), ma è proprio la tastiera posta al di sotto a fare la differenza.

L’azienda ha snocciolato però un po’ di dati tecnici: il telefono sarà dual SIM ibrido, ovvero con lo slot della seconda nano SIM sostituibile con una microSD, ci sarà il jack da 3,5 mm, speaker stereo, USB-C con OTG e Quick Charge 3.0 e NFC.

Non mancherà nemmeno il lettore d’impronte (posto sul lato) e un pulsante dedicato per la fotocamera (con doppia corsa). In fondo all’articolo, poi, trovare anche le bande compatibili con lo smartphone.

LEGGI ANCHE: Moto G7, G7 Play, G7 Power e G7 Plus ufficiali

Cosa manca? Ovviamente prezzo e dati principali hardware, oltre al software. Ci troviamo comunque di fronte ad uno smartphone ancora pienamente in fase di sviluppo, dunque dovremo aspettare ancora parecchio per vederne un prototipo funzionante. Vorreste il ritorno delle tastiere fisiche?

  • GSM: 2, 3, 5, 8
  • WCDMA: 1, 2, 4, 5, 8
  • CDMA/EVDO: BC0, BC1
  • TD-SCDMA: 34/39
  • TDD-LTE: 38/39/40/41 (100mhz)
  • FDD-LTE: 1, 2/25, 3, 4, 5/26, 7, 8, 12/17, 13, 20, 28

Via: Android PoliceFonte: F(x) Technology
  • Spitti Fitti

    mi ricorda il mitico nokia communicator 9000, credo si chiamasse

  • danieledettodani

    Io lo trovo interessantissimo