Alcuni iPhone supportano già il “5G”, ma è solo un trucco

Giuseppe Tripodi

No, non ci sono ancora iPhone che supportano le reti 5G e probabilmente non ce ne saranno fino al 2020. Nonostante tutto, alcuni utenti che hanno installato la seconda beta di iOS 12.2 e usano AT&T come operatore hanno iniziato a veder apparire la dicitura 5GE.

Ovviamente non c’è nulla di reale 5G, nonostante la dicitura a dir poco fuorviante: 5G Evolution è il nome che AT&T ha dato alla sua rete LTE di ultima generaizone, probabilmente con l’intento di ingannare i clienti meno esperti. La voce 5GE era già apparsa sulla maggior parte degli smartphone Android lo scorso mese e, adesso, si appresta ad arrivare anche su iPhone (anche se, apparentemente, solo su XR, XS e XS Max).

LEGGI ANCHE: Tutto quel che sappiamo su iPhone 2019

Vale la pena precisare che non è neanche la prima volta che AT&T adotta questo trucco: nel 2012, quando l’LTE si stava avvicinando al mercato, era successa esattamente la stessa cosa, con smartphone che mostravano la voce 4G nonostante avessero un modem che supportava al massimo le reti HTPA+.

In tutto ciò, non possiamo che concludere con la “risposta” sui social dell’operatore concorrente T-Mobile, più eloquente di qualsiasi altro commento in merito.

Via: TheVergeFonte: MacRumors