ho. Mobile aumenta di 1€ la sua offerta da 50 GB, ma il prezzo è ancora invitante

Vezio Ceniccola

L’offerta più interessante di ho. Mobile aggiorna ancora il suo costo mensile. Da oggi 4 febbraio 2019, i clienti che provengono da Iliad, Kena Mobile o altri MVNO possono attivare una nuova SIM con la promo da 50 GB di traffico dati mensili al prezzo di 6,99€ al mese.

Come avevamo già detto qualche giorno fa, è terminata ieri la promozione che permetteva di ottenere la stessa promozione al costo di soli 5,99€, ma anche il nuovo costo attuale è comunque molto invitante. Il prezzo di 6,99€ è frutto di una promozione a tempo limitato, dunque potrebbe presto aumentare nuovamente ed essere portato alla cifra standard di 9,99€ al mese.

Per chi non conoscesse l’offerta di cui stiamo parlando, si tratta di una delle più note dell’operatore virtuale di Vodafone, che include i seguenti bundle:

  • Minuti illimitati verso tutti
  • SMS illimitati verso tutti
  • 50 GB di traffico dati in 4G (su rete Vodafone)
  • Prezzo di 6,99€ al mese

Ricordiamo nuovamente che questo costo è previsto solo per chi effettua portabilità da Iliad, Kena Mobile, PosteMobile e altri operatori virtuali italiani. Il costo della nuova SIM è di 0,99€ mentre il costo di attivazione dell’offerta è di 9€.

LEGGI ANCHE: Iliad installerà le sue antenne anche sui siti di TIM

Per maggiori informazioni su questa promozione o sulle altre offerte da ho. Mobile, vi consigliamo di visitare il sito ufficiale dell’operatore a questo indirizzo.

Via: MondoMobileWeb
  • ale

    mi aspetto che poi si allineano tutte a 7,99 o 8,99…. ma va bene così, iliad non prendeva e prima di tutto sto casino con wind (cacca) pagavo quasi 12 euro per 5 giga…

  • Davide

    sono mesi che aspetto una buona offerta per cambiare da vodafone o da wind (per amici: fortunatamente non per me, sono apposto) verso altri operatori e poter così abbattere il costo, ma sono tornati a fare cartello, in un certo senso….le offerte sono solo per chi ha “iliad e virtuali”

  • Psyco98

    L’unica cosa certa è che non rimuoveranno mai il limite di velocità: se ne andrebbero troppi clienti Vodafone.
    Semmai avrebbe senso il cap che si alza di tipo 30Mbps all’anno, così da favorire la permanenza e scoraggiare chi voglia solo passare per poco alla ricerca dell’offerta migliore. Ci starebbe perché adesso è bloccato a 30, quindi anche dopo un anno sarebbe aumentato a 60 (che essendo passato subito è la mia velocità) e solo dopo due anni si raggiungerebbero velocità che sfruttino a pieno il 4G.

    • ale

      io non capisco il problema della velocità… e si che ci smanetto, scarico strimmo… ma non ho problemi… anzi va meglio della linea di casa..

      • Psyco98

        Più che velocità in sé è il fatto che hai meno priorità di Vodafone e più sce di col limite e più è evidente.
        Io personalmente ho fatto il passaggio perché 60Mb mi bastano tranquillamente (prima dell’Università ho passato 19 anni con solo una 7Mb, quindi è comunque tutto di guadagnato), ma il limite fosse stato quello dei 30Mb attuali avrei evitato, siccome a quella velocità è inutile avere 30GB perché anche usandolo come hot-spot mentre sei in viaggio non li usi.

        • ale

          boh.. io li uso tranquillamente per lavoro.. e mi trovo bene

  • Invitante, sì….finché Vodafone non la rimodula – ossia quasi subito. 🙄
    Come fa la gente a credere ancora alle “offerte” di Fuffafone?

    • ale

      ormai ogni tot tempo è il cliente a cambiare offerta perchè i giga no gli bastano più.. da qui a due anni non ci basteranno 50 giga e cambieremo ancora..
      prima pagavo 12 euro in wind per 5 giga.. ora ne pago 5 su ho per 50 giga (in entrambi i casi chiamate e sms infiniti)… anche se rimodulano RADDOPPIANDO (cosa mai vista ne sentita) avrò vantaggio rispetto a prima..

      • Cosa mai vista né sentita da chi? Lo sanno tutti che Vodafone è diciamo la “regina” delle rimodulazioni….certo, non raddoppiano i prezzi in un colpo solo (la gente scapperebbe in massa se no), ma ogni due per tre gli utenti si beccano aumenti alle tariffe di 1-3 euro…fino ad arrivare davvero a pagare il doppio del prezzo iniziale. Le continue rimodulazioni sono uno dei motivi primari per cui gli utenti Vodafone cambiano operatore.

        • ale

          appunto, dipende quante rimodulazioni fanno e in quanto tempo… come hai detto tu non raddoppiano di colpo.. se ci mettono anche solo due anni ad arrivare da 5 a 10 euro va bene, perchè tra due anni sarò io a cambiare ancora tariffa perchè ci sarà di meglio… il per sempre lo fa probabilmente solo iliad che non va un granchè, e ti ripeto, tra due anni i clienti anche di iliand vorranno cambiare per avere più giga..
          spero di essermi spiegato meglio così..

          • Due anni? Magari. Più che altro due mesi – non due letterali, ma quasi.
            Bastano giusto due aumenti per raddoppiare i tuoi 5 euro, e Vodafone fa decisamente più di una rimodulazione all’anno – ne fa tipo una ogni 3-4 mesi.
            Le rimodulazioni sono qualcosa che tutti gli operatori fanno, ma nessuno le fa con la stessa frequenza di Fuffafone; chiedi a qualunque loro cliente, confermeranno tutto quello che dico.

  • WONDERBRAun

    Io sono cliente iliad della prima ondata, quella da 5.99 ed ero quasi tentato di passare ad ho con tutte e 3 le mie schede per avere una copertura migliore. Sinceramente dopo questo aumento e considerato il rischio rimodulazione se ne possono andare beatamente a fncl.

    • Nicola Pace

      anche io lo ero della prima ora di iliad, ma sinceramente non prende da nessuna parte e spessissimo se non sempre le persone ti chiamano e risulta il telefono spento, ed è inaccettabile. Per ora anche se HO. è lentina come linea e decisamente più affidabile.

      • ale

        stessa cosa.. ora vado benissimo