L’app di Facebook supporta finalmente le risoluzioni native di iPhone XR, XS Max e iPad Pro 2018

Edoardo Carlo Ceretti

Anche iOS ha la sua frammentazione. No, non la caotica distinzione fra le innumerevoli versioni del sistema operativo, come accade su Android, bensì sulle risoluzioni dei display di iPhone e iPad, che spesso cambiano considerevolmente da modello a modello, costringendo gli sviluppatori di app ad un lavoro extra per supportare tutti i dispositivi. Fra chi era rimasto ancora al palo c’era persino Facebook, ma ora l’app ufficiale del social blu ci ha finalmente messo una pezza.

Se infatti iPhone XS non ha dato grattacapi a Facebook, dato che ha replicato fedelmente la risoluzione del rivoluzionario predecessore iPhone X, lo stesso non si può dire per iPhone XR, iPhone XS Max e persino iPad Pro 2018, tutti dispositivi che fanno un po’ di testa loro per quanto riguarda la risoluzione del display.

LEGGI ANCHE: In arrivo il fix per il bug delle chiamate di gruppo di FaceTime

Finora, l’app di Facebook si arrangiava con una modalità di compatibilità per i nuovi dispositivi lanciati sul finire del 2018, una soluzione però di ripiego, che non permetteva all’app di sfruttare a pieno la qualità dei pannelli usati da Apple per iPhone e iPad. Ora però un aggiornamento ha sistemato le cose. Meglio tardi che mai.

Via: 9to5 Mac
Apple iPhone XR

Apple iPhone XR

  • CPU
    esa 2.39 GHz
  • Display
    6,1" 828 x 1792 px
  • RAM
    3 GB
  • Frontale
    7 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    2942 mAh
Apple iPhone XS Max

Apple iPhone XS Max

8.5

  • CPU
    esa 2.24 GHz
  • Display
    6,5" 1242 x 2688 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    7 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    3174 mAh
Apple iPad Pro 12.9 (2018)

Apple iPad Pro 12.9 (2018)

  • CPU
    esa 2.5 GHz
  • Display
    12,9" 2048 x 2732 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    7 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    9720 mAh