C’è ancora speranza: sembra proprio che iPhone 2019 avrà la fotocamera orizzontale

Giuseppe Tripodi E ci sono altre buone notizie: si parla di batteria da 4.000 mAh e connettore USB Type-C

Ricordate quando sono usciti i primi leak di iPhone 2019, quelli con le terribili fotocamere asimmetriche piazzate in alto a sinistra? Quel design (che apparteneva ad un prototipo reale) non era piaciuto a nessuno: per fortuna, alcuni giorni dopo, un nuovo report di CompareRaja aveva mostrato un altro prototipo in fase di testing, con tre fotocamere simmetriche posizionate in orizzontale.

Ebbene, nonostante entrambi i modelli fossero effettivamente dei prototipi reali in fase di EVT (Engineering Validation Test), oggi il team di CompareRaja ha annunciato di aver avuto una soffiata da una fonte affidabile: (almeno un) iPhone 2019 sarà molto simile a quello che potete vedere qui sopra. A questo punto è molto improbabile che il design dell’altro prototipo venga impiegato, quindi possiamo intuire che le tre fotocamere dei nuovi iPhone saranno posizionate in orizzontale.

LEGGI ANCHE: Tutto quel che c’è da sapere su iPhone 2019

Ma non è finita qui: la fonte avrebbe anche rivelato che oltre ai “soliti” colori, Apple potrebbe aggiungere una variante blu e che si passerà finalmente all’USB-C, abbandonando il connettore Lightning. Inoltre, stando a quanto riferito, non mancherà la certificazione IP68 e i display, pur mantenendo le dimensioni già visto lo scorso anno (5,8″, 6,1″ e 6,5″) dovrebbero avere un rapporto display/superfiscie ancor più elevato dei modelli attuali (merito anche del notch più piccolo?).

Infine, la fonte riferisce che non ci sarà connessione 5G (ma questo era stato ampiamente previsto) e che la batteria sarà da 4.000 mAh. Quest’ultimo punto ci lascia un po’ perplessi: 4.000 mAh sarebbero un salto enorme rispetto alle batterie adottate finora (quella di iPhone XS Max, ad esemio, è di 3.174 mAh), ma nulla ci vieta di sperare in nuovi iPhone dall’incredibile autonomia.

Via: CompareRaja