Le AirPods 2 arriveranno entro metà anno con nuove funzioni per la salute, dice Digitimes

Giuseppe Tripodi Il rumor non è assolutamente confermato, ma si parla da tempo delle AirPods 2 e...chissà?

Dopo un periodo relativamente nell’ombra, si torna a parlare delle AirPods 2 (o come si chiameranno): da ormai parecchi mesi si ipotizza che le nuove cuffiette full wireless di Apple possano arrivare prossimamente, e un report di Digitimes conferma questa teoria. Ma prima di fare i salti di gioia c’è da tenere in considerazione una cosa: il portale asiatico Digitimes ha una storia di alti e bassi in merito a rumor relativi ai prodotti della mela, quindi prendete il tutto con le pinze.

Al netto dei legittimi dubbi, secondo quanto riferito le AirPods 2 potrebbero arrivare nella prima metà del 2019 e avere un qualche tipo di funzione per il monitoraggio della salute. Non è ben chiaro cosa si intenda e attualmente le informazioni sono piuttosto fumose.

LEGGI ANCHE: Recensione PaMu Scroll

In passato si era già parlato di un qualche tipo di funzionalità legata alla salute e l’ipotesi non sembra completamente assurda ma, considerando le dimensioni delle AirPods, è difficile immaginare qualcosa che vada oltre il monitoraggio dei passi (e quindi calorie bruciate, e così via).

Inoltre, un vecchio report di Bloomberg suggeriva che le nuove AirPods sarebbero arrivate nel 2019, ma avrebbero affiancato (e non sostituito) il modello attuale, diventando una sorta di versione Pro dal prezzo più alto. Attualmente si sa davvero molto poco dei nuovi auricolari di Apple, ma il report di Digitimes potrebbe trovare conferma in quanto detto finora.

Via: 9to5MacFonte: Digitimes