Honor Band 4 arriva in Italia: essenziale ma non le manca nulla (o quasi) (aggiornato)

Vincenzo Ronca - L'azienda ha presentato la versione standard e la Running Edition della smartband.

Anche Honor, l’azienda controllata da Huawei, segue le orme di Xiaomi e dopo la nuova Mi Band 3, assistiamo all’arrivo ufficiale di Honor Band 4. La nuova smartband di Honor si è sdoppiata, in favore di un’inedita Running Edition che risulta meno interessante della versione standard.

Caratteristiche Tecniche

Honor Band 4 arriva insieme ai nuovi smartphone dell’azienda e si presenta con uno schermo molto più grande del predecessore, da 0,95″ AMOLED a colori e tattile. Dal punto di vista dei sensori, integra un pedometro, tracker per attività fisica e per il sonno, NFC, rilevatore del battito cardiaco continuo ed un sensore infrarossi per rilevare quando il dispositivo è indossato al polso. La nuova smartband di Honor può rilevare molte attività sportive, compreso il nuoto grazie alla resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità.

Honor Band 4 integra un modulo Bluetooth 4.2 LE ed è compatibile con Android 4.4 e superiori e iOS 9 e superiori. Dal punto di vista software, è in grado di notificare chiamate ed SMS e di silenziare le chiamate in entrata. La batteria integrata da 100 mAh promette fino a 14 giorni di autonomia in uso normale. Le dimensioni ammontano a 43 × 17,2 × 11,5 mm, per un peso di circa 23 grammi.

La versione Running Edition di Honor Band 4 è stata curiosamente privata del sensore di battito cardiaco e dotata di una batteria meno capiente da 77 mAh. La smartband integra un display di tipo POLED, non a colori. A suo favore, troviamo un migliorato rilevamento della corsa, particolarmente rivolto alla cadenza del passo, alla sua lunghezza ed al tempo di contatto col suolo.

Uscita e Prezzo

Honor Band 4 arriverà nelle colorazioni Blue, Black e Pink al prezzo di 199 yuan cinesi (circa 25€). Honor Band 4 Running Edition arriverà nelle colorazioni Black, Blue, Red, Yellow, Green e Pink al prezzo di 99 yuan cinesi (circa 12€). Entrambe le versioni della smartband di Honor debutteranno nel mercato cinese il prossimo 20 settembre, al momento non sono disponibili informazioni relative alla sua commercializzazione nel mercato europeo (vedi aggiornamento a seguire).

Aggiornamento22/01/2019 ore 19:12

Lanciato a fine settembre 2018 in Cina, la Honor Band 4 arriva finalmente anche da noi. L’annuncio è stato dato durante il lancio europeo di Honor View 20 ed il wearable è infatti già disponibile (non la versione Running) all’acquisto sul sito ufficiale del produttore a 69,90€. Il prezzo non è certamente vantaggioso come quello cinese, ma tutto sommato buono a fronte delle feature offerte. A tal proposito, date un’occhiata alla nostra recensione.

Via: Phone Arena
  • Nicolò

    Credo ci sia un refuso nell’incipit dell’articolo: Honor è un brand di Huaweil, non di Xiaomi.

    • Mauro

      no no, non è un refuso…..”segue le orme della sorella maggiore e dopo la nuova smartband di Xiaomi, la Mi Band 3″ era proprio convinto…..

      • Vincenzo Ronca

        Sì, ero convinto. Entrambe (Xiaomi e Huawei) controllano diverse sottomarche e le ho confuse. Grazie della correzione

  • Alessio Perelli

    Io ho la 3 e va benissimo,,sembra una della tante in vendita su aliexspress..la differenza come al solito la farà il software..prezzi buoni

  • Emanu_lele

    Visto il prezzo contenuto della smart band con il sensore, la versione runner non ha proprio senso

  • Krasto

    Io ho la band 3 che è ottima! Questa è pure meglio

  • Okazuma

    Ovviamente da noi se non costano 50 euro in più non sono contenti

    • Fabrizio

      Si, la dogana e le tasse se le fanno ripagare care sull’utente finale. Ma basta aspettare un paio di mesi che scenda di anche una ventina di euro e di inizia a ragionare. Oppure si prende ad una super offerta a prezzo stracciato direttamente dagli store cinesi come ho fatto per la mi band 3

      • Okazuma

        Sisi, ovvio, è solo questa enorme disparità che mi sembra assurda

  • Laevus

    Ho la honor band 4 da un po’ di mesi, e ieri l’ho spenta e non penso la indosserò più.
    Magari sarò stato sfortunato io (non ho infatti trovato nessuno con problemi del genere cercando su internet), ma mi ha lasciato una brutta bolla rossa sul polso, vicino alla zona dove stanno gli elettrodi per la ricarica, e sotto dove poggiava il corpo centrale la pelle è raggrinzita (come bruciata).
    Aggiungo inoltre il fatto (non segnalato da nessuna parte) che non possa essere utilizzata come dispositivo di sblocco sicuro dello smartphone.
    Lo schermo è bello ma finisce lì: non è personalizzabile come la miband con app di terze parti, ha solo 3 watchface, e il sistema di lettura delle notifiche è sostanzialmente totalmente inutile (vista la lentezza), per non parlare di notifiche doppie e del fatto che non si cancellano se lette su smartphone.
    Fatevi un favore e comprare la mi band 3. O la 2, che ormai si trova a 10€ e fa sostanzialmente le stesse cose.

    • FedeJC12

      guarda, l’ho presa 2 mesi fa, e sono totalmente d’accordo con te.
      Schermo bello sì, luminoso quanto vuoi, però:
      La cosa che mi ha dato più noia è proprio che non posso usarlo come Smart Lock (se non con un Huawei/Honor), e la gestione dei messaggi, che quasi si blocca quando vai a vederli.
      Per la batteria non è un problema, 10 giorni o 7 non mi cambiano molto, è sempre una bella durata.
      Però a livello software potrebbero fare molto di più.

      Se trovassi la miband 3 a 10 euro la prenderò come sostituto, sicuro.