“Passate ad Android o iOS”. Microsoft terminerà il supporto di Windows 10 Mobile a dicembre

Matteo Bottin

Benché Microsoft abbia chiuso nella tomba Windows 10 Mobile, il supporto per le patch di sicurezza e altri piccoli aggiornamenti è rimasto. Tuttavia, questo periodo prima o poi avrebbe dovuto finire, ed ora abbiamo una data: 10 dicembre 2019.

Una nota del supporto di Microsoft, infatti, recita:

La versione 1709 di Windows 10 Mobile (rilasciata a Ottobre 2017) è l’ultima e Microsoft ne terminerà il supporto il 10 Dicembre 2019

Ovviamente, per non “abbandonare” i clienti, Microsoft consiglia la strada più facile: “raccomandiamo agli utenti di passare a dispositivi Android e iOS supportati”.

In ogni caso, i telefoni non diventeranno improvvisamente inutilizzabili: i backup delle impostazioni e delle app continueranno per tre mesi, fino al 10 marzo 2020. Inoltre, “alcuni servizi, come l’upload delle foto e il ripristino di un dispositivo da un backup esistente funzioneranno fino a 12 mesi dal termine del supporto“.

LEGGI ANCHE: Ora è possibile craccare qualsiasi Windows Phone

Insomma, una fine ovviamente prevista, e che si fa sempre più vicina. Ormai da anni le vere alternative del mercato sono due (Android e iOS), e per ora non c’è nessuno che può dire il contrario. Forse Microsoft ci riproverà, speriamo che questa volta vada un po’ meglio.

Via: The VergeFonte: Supporto Microsoft, FAQ Microsoft
  • rdtghy9

    Non sono mai stato il tipo benestante da telefono usa e getta, ho un Microsoft Lumia 532 Dual Sim che praticamente a distanza di interi anni sembra acquistato qualche giorno fa e me lo porto ovunque. Adesso, io vorrei capire, fra un anno questo telefono diventerà un fermacarte e io che dovrei fare
    a quel punto ? Immagino che non troverò risposta da gente che trova scontato che ognuno di noi, scusate la volgarità, caga soldi. Non penso che comprerò mai più un dispositivo mobile Microsoft se ci riproveranno.

    • The electric snake tamer

      Non diventerà un fermacarte, con il lungo andare però non avrai più applicazioni aggiornate e il telefono sarà meno sicuro. Chiaramente se usi il telefono come…telefono non dovresti aver così tanti problemi.
      Comunque che le aziende mirino all’obsolescenza e al frequente consumo/acquisto di beni è una triste realtà

    • Aldo

      Smetterai di ricevere aggiornamenti ma rimarrà comunque usabile come il giorno in cui l’hai acquistato e più sicuro della maggior parte degli Android in circolazione.