“Passate ad Android o iOS”. Microsoft terminerà il supporto di Windows 10 Mobile a dicembre

Matteo Bottin

Benché Microsoft abbia chiuso nella tomba Windows 10 Mobile, il supporto per le patch di sicurezza e altri piccoli aggiornamenti è rimasto. Tuttavia, questo periodo prima o poi avrebbe dovuto finire, ed ora abbiamo una data: 10 dicembre 2019.

Una nota del supporto di Microsoft, infatti, recita:

La versione 1709 di Windows 10 Mobile (rilasciata a Ottobre 2017) è l’ultima e Microsoft ne terminerà il supporto il 10 Dicembre 2019

Ovviamente, per non “abbandonare” i clienti, Microsoft consiglia la strada più facile: “raccomandiamo agli utenti di passare a dispositivi Android e iOS supportati”.

In ogni caso, i telefoni non diventeranno improvvisamente inutilizzabili: i backup delle impostazioni e delle app continueranno per tre mesi, fino al 10 marzo 2020. Inoltre, “alcuni servizi, come l’upload delle foto e il ripristino di un dispositivo da un backup esistente funzioneranno fino a 12 mesi dal termine del supporto“.

LEGGI ANCHE: Ora è possibile craccare qualsiasi Windows Phone

Insomma, una fine ovviamente prevista, e che si fa sempre più vicina. Ormai da anni le vere alternative del mercato sono due (Android e iOS), e per ora non c’è nessuno che può dire il contrario. Forse Microsoft ci riproverà, speriamo che questa volta vada un po’ meglio.

Via: The VergeFonte: Supporto Microsoft, FAQ Microsoft