Vodafone: da oggi non è più possibile usare PostePay Evolution per rateizzare gli smartphone

Edoardo Carlo Ceretti -

Brutte notizie per i possessori di PostePay Evolution, che stavano pianificando di acquistare a rate un nuovo dispositivo dal catalogo di Vodafone utilizzando la propria prepagata. Dopo il limite massimo di 400€ per i dispositivi acquistabili a rate tramite PostePay Evolution imposto dall’operatore rosso lo scorso mese di dicembre, a partire da oggi, 15 gennaio, la possibilità di utilizzare questo metodo di pagamento verrà completamente sospesa.

Vodafone ha chiuso del tutto la possibilità di rateizzare l’acquisto di nuovi dispositivi – come smartphone, smartwatch e tablet – servendosi di una questa prepagata di Poste come metodo di pagamento. Lo stesso varrà anche per le offerte Vodafone in abbonamento, insieme alle offerte dual e single play.

LEGGI ANCHE: Migliori Offerte Vodafone

D’altra parte, sembra che per il momento la decisione riguardi esplicitamente la PostePay Evolution, e non altri tipi di carta prepagata dotati di IBAN (tra le quali possiamo citare la Genius Card di Unicredit, HYPE, la SuperFlash di Intesa San Paolo e molte altre).