DiCaprio, del Toro e altri potrebbero realizzare serie TV per smartphone

Nicola Ligas

Quibi è una futura app patrocinata da Jeffrey Katzenberg, cofondatore della DreamWorks, che promette di portare nuove serie TV sui nostri smartphone. Non parliamo però di un concorrente diretto di Netflix, bensì di un servizio inedito con contenuti inediti.

Non pensate infatti alle classiche serie TV, che possono durare anche quasi un’ora ad episodio. Qui parliamo di episodi brevi, da non più di 10 minuti ciascuno. L’ideale insomma per essere consumati in fretta e furia, tramite un mezzo che in fondo non è pensato per lunghe sessioni di binge watching.

Netflix è una fantastica alternativa per quando arrivi a casa e vuoi investire un’ora e mezzo a guardare qualcosa di bellissimo. Ma noi abbiamo in mente quelli che guardano i video in movimento: è per loro che creeremo contenuti di alta qualità, superiore a quella di Youtube.

Jeffrey Katzenberg

In effetti il concorrente più diretto non sembra Netflix, ma YouTube, sul quale è molto più facile trovare video “leggeri”, sia in termini di contenuti che di durata, adattissimi alla visione su smartphone. Resta da capire quali tipi di contenuti proporrà Quibi per superare la concorrenza.

Il debutto dell’app è previsto il prossimo anno, dato che si sono appena conclusi importanti round di finanziamento per oltre 1 miliardo di dollari. Tra le star già a bordo del progetto ci sarebbero Leonardo DiCaprio e Guillermo del Toro, ma dovrebbero essercene molti altri. Basteranno i grandi nomi di Hollywood a fare la differenza?

Via: Corriere Comunicazioni