Google ci ricorda le ricerche che abbiamo già fatto con una nuova card (foto)

Vezio Ceniccola Per ora la funzione non è disponibile in Italia, funziona solo in USA per le ricerche in inglese

Google ottimizza ancora la ricerca su mobile grazie ad una nuova piccola scheda, integrata direttamente nella schermata di ricerca. Grazie a questa piccola card sarà possibile riscoprire pagine già cercate in precedenza oppure estendere l’esplorazione verso argomenti collegati a quelli che abbiamo appena cercato.

La card appare sotto al box di ricerca di Google, ma solo se si cercano determinate categorie: al momento sono supporate ricerche su cucina, interior design, fashion, make up, fitness, fotografia e altro ancora. Come potete vedere nelle immagini in galleria, basta un tap per estendere la card e visualizzare il suo contenuto: qui potrete trovare alcune pagine web visitate in precedenza, con l’indicazione del tempo trascorso dall’ultima visita, ed altre chiavi di ricerca nella parte bassa, che potranno servire per estendere le ricerche su argomenti correlati.

Inoltre, ogni pagina presente nella lista può essere salvata in una collezione o eliminata definitivamente. Per farlo è sufficiente fare una pressione prolungata sul link e selezionare l’apposita opzione nel menu che appre.

LEGGI ANCHE: Prepariamoci a dire addio a Chromecast Audio

Grazie a questa novità è dunque possibile ritrovare ricette che avevamo già cercato, rileggere articoli tecnici sempre utili o ritrovare altri contenuti che ci eravamo persi in precedenza, salvandoli in una sezione apposita se è il caso.

Purtroppo, come spesso accade, per adesso la card appare solo per le ricerche in lingua inglese e solo per gli utenti USA. Ciò vuol dire che al momento non è possibile utilizzarla in Italia, anche se le cose potrebbero cambiare nel corso dei prossimi mesi.

Fonte: Google