Anche Rabona Mobile si separa da TIM per abbracciare il 4G di Vodafone in primavera

Edoardo Carlo Ceretti

Continua l’esodo degli operatori virtuali TIM, verso la rete 4G di Vodafone. Un mese fa era toccato a Noitel Mobile annunciare che, a partire dalla primavera 2019, avrebbe abbandonato lo storico partner per sposare la causa del 4G offerto dall’operatore rosso. Ora la storia si ripete, con protagonista Rabona Mobile.

L’MVNO che si ispira al mondo del calcio – attivo sul mercato italiano da un paio d’anni, su rete 3G TIM – ha annunciato ufficialmente che, entro la primavera, saranno rese disponibili le nuove SIM necessarie per sfruttare la rete 4G Vodafone. Queste non saranno distribuite soltanto ai futuri nuovi clienti, ma anche quelli attuali dovranno necessariamente operare un cambio di SIM per godere del rinnovato servizio.

LEGGI ANCHE: Le migliori offerte degli operatori

A partire dalle prossime settimane, Rabona Mobile si impegnerà a contattare i suoi clienti al fine di informarli sulle novità in arrivo, in modo da contenere al minimo i disagi che potranno crearsi fra gli utenti meno avvezzi a pratiche di sostituzione della SIM. Trovate qui sotto il comunicato ufficiale dell’operatore virtuale.

Con grande soddisfazione Rabona comunica che, a seguito della partnership con Vodafone Italia Spa per i servizi wholesale, entro la primavera del 2019 saranno disponibili le nuove SIM Rabona in 4G con la qualità della rete Vodafone.

Finalmente, a seguito del nuovo accordo, Rabona ha la possibilità di espandere il proprio business puntando ad azioni di marketing mirate all’ampliamento del proprio bacino di Clientela ed a sviluppare servizi innovativi fruibili anche dall’App Rabona disponibile per Android e iOS.

Rabona è un operatore MVNO Italiano con licenza rilasciata dal Ministero dello Sviluppo Economico e iscritto al Registro degli Operaotiri di Comunicazione che eroga servizi attraverso le proprie SIM in forma prepagata.

Via: Mondomobileweb