Le “magiche” cuffie olografiche di Creative sono adesso disponibili anche in Italia

Giuseppe Tripodi - La tecnologia Super X-Fi promette un'esperienza audio compeltamente diversa da tutto quel che avete mai provato finora

Creative ha presentato la prima serie di cuffie olografiche, che promettono di rivoluzionare l’esperienza audio: la particolarità di Super X-Fi, infatti, è di creare un audio personalizzato per ogni utente, mappando il padiglione auricolare e la forma del cranio. Il risultato è un suono incredibilmente immersivo, che non sembra provenire da cuffie ma circonda l’utente come se provenisse da un sistema home theater.

Chi le ha già provate ha parlato di una tecnologia mind-blowing: insomma, non si tratta solo di marketing, c’è davvero un sistema innovativo dietro. La tecnologia sviluppata da Creative, infatti, personalizza l’esperienza audivita basandosi sulla forma del padiglione auricolare e sulla forma del cranio: per ottimizzare i sistemi Super X-Fi, infatit, è necessairo utilizzare un’app per Andorid o iOS per eseguire uno scan delle orecchie e del volto.

Grazie all’intelligenza artificiale, il software di Creative elabora un profilo audio che riproduce il suono come se non provenisse dalle cuffie, ma dall’ambiente circostante. Un sistema che promette di essere particolarmente coivolgente, particolarmente adatto per film e videogiochi.

La tecnologia Super X-Fi è disponibile per tre prodotti: SXFI AMP, SXFI AIR e SXFI AIR-C. Il primo è un piccolo dongle che si collega allo smartphone Android (ma anche a PC, Mac, PS4 o Nintendo Switch) tramite USB C: all’interno del gadget si trova un amplificatore (con guadagno audio 3X) e un DAC AKM 4377 (32-bit, con SNR fino a 120 dB).

C’è da tener presente che per ottenere il massimo risultaot, SXFI AMP deve esser ecollegato a delle cuffie certificate, come le Creative Aurvana SE include nella confezione.

Tuttavia, SXFI AMP non è compatibile con iOS: chi vorrà provare l’esperienza olografica con i device della mela, infatti, dovrà acquistare le SXFI AIR, cuffie Bluetooth (compatibili anche con Android, PC, Mac, PS4 e Nintendo Switch) che integrano la tecnologia Super X-Fi e sono dotate di comanditouch.

Le SFXI ARI-C, invece, sono simili a queste ultime ma utilizzano connettore USB-C (invece di Bluetooth) e non hanno comandi touch.

SXFI AMP è disponibile all’acquisto sul sito ufficiale al costo di 149€ (con cuffie Creative Aurvana SE incluse); SFXI AIR e SFXI AIR-C costano invece 129€.

Aggiornamento10-01-2019

L’articolo è stato aggiornato per segnalare la disponibilità: le cuffie della linea SXFI AIR e il dongle SXFI AMP sono ora disponibili anche in Europa.

  • Marcello

    I padelloni per andare in giro proprio no. Piacciono ai ragazzi (io non lo sono più). Preferisco i gommini in-orecchio.

  • Mattia

    Praticamente un virtual surround proprietario.

  • Cuffie BT potabili tipo airpod economiche? Mi servono solo in collegamento con il cellofono quando l’interfono del casco è scarico / si sta scaricando.
    Grazie 😉

  • Massimo Disarò

    Mi piacerebbe provare le Nuraphone, dovrebbero avere un’esperienza d’uso qualitativamente superiore ( visto anche il prezzo ) ma concettualmente simili.

  • Smoxy

    Ma non è vero che sono in vendita in Italia, non fate articoli così per farli…
    Uno che è veramente interessato all’acquisto, come me, e che controlla ogni due per tre sperando siano disponibili ci rimane molto male!

    Tra l’altro la notizia che hanno iniziato a vendere in altre parti oltre all’America è vecchia di Lunedì 07/01/2019

    • Non so cosa hai visto ma sul sito ufficiale, linkato al termine dell’articolo, è possibile acquistarlo. È il pre-ordine, ma entro fine mese ti arrivano. L’articolo è stato fatto in base ad un comunicato diffusa dalla stessa Creative Italia.