Probabilmente questo non è iPad mini 5, ma dategli comunque un’occhiata (foto)

Giuseppe Tripodi

Nelle ultime ore sono circolate molto online le foto di un presunto iPad mini 5 pubblicate dal leaker @laobaiTD: nonostante molte testate abbiano ripreso le immagini, ci sono ancora molti dubbi in merito a cosa sia effettivamente la scocca ritratta nelle foto.

Lo stesso Mr. White  nel tweet parla di iPad mini 4s, ed effettivamente ci sono buoni motivi per dubitare che iPad mini 5 sarà davvero così. La scocca mostrata, infatti, è praticamente identica a quella dell’iPad mini 4 attualmente in commercio, con una piccola eccezione. Dalla banda in alto intuiamo che si tratta di un modello dotato di connettività LTE ma, a differenza di quello mostrato in foto, gli iPad mini 4 WiFi+Cellular hanno la parte superiore interamente in plasrtica, per favorire la connettività. Per questa ragione, in diversi hanno ipotizzato che il dispositivo avvistato nelle immagini possa essere un prototipo mai rilasciato.

Il retro di un iPad mini 4 Wifi+Cellular

Per quel che riguarda il resto, la scocca mostrata è praticamente indistinguibile da quella degli iPad mini 4 attualmente in commercio: sembra avere il supporto al Touch ID, ha il jack audio, non ha il LED flash e nessun altro cambiamento sostanziale rispetto all’ultimo iPad mini commercializzato.

LEGGI ANCHE: I nuovi iPhone potrebbero avere notch molto più piccoli

Nonostante si parli da parecchio tempo di un possibile lancio di iPad mini entro metà 2019, le informazioni in merito sono sempre state molto fumose. Non possiamo escludere completamente che il tablet in questione sarà un semplice refresh hardware rispetto al modello precedente (e in questo caso la scocca trapelata potrebbe essere autentica), ma lasciateci dire che un dispositivo del genere presentato nel 2019 con il nome iPad mini 5 risulterebbe un po’ anacronistico.

Insomma, date un’occhiata alle foto nella galleria qui sotto e prendetele per quel che sono: la scocca di un dispositivo che somiglia molto ad iPad mini 4, ma che non sappiamo ancora bene cosa sia.

  • Damiano

    sarebbe ora che rilascino un nuovo modello, il mini è il formato migliore e ne sento parecchi d’accordo con me.