Quest’anno arriveranno oltre 30 dispositivi 5G, tutti con tecnologia Qualcomm

Vezio Ceniccola -

L’arrivo del 5G è ormai dietro l’angolo, almeno per quanto riguarda la fase preparatoria, dunque tutti i produttori di hardware tecnologico stanno già mettendo a punto le loro migliori soluzioni per supportare al meglio la nuova tecnologia di rete. Tra questi c’è ovviamente Qualcomm, che sembra una delle aziende più avanti da questo punto di vista, come dimostrano le recenti previsioni sul mercato mobile e sul supporto 5G.

Secondo l’azienda americana, nel corso del 2019 arriveranno sul mercato oltre 30 dispositivi mobili con supporto alle reti 5G basati su tecnologia Qualcomm, la maggior parte dei quali apparterrà al mondo degli smartphone. Come facile attendersi, si tratterà di top gamma dotati del potentissimo SoC Snapdragon 855 e del relativo modem X50, una delle migliori soluzioni per il supporto 5G al momento.

La fiducia in nella qualità di tali componenti hardware è così alta che Cristiano Amon, presidente di Qualcomm, si è spinto a dire che “tutti i dispositivi mobile con tecnologia 5G che verranno lanciati nel 2019 saranno basati su soluzioni tecnologiche Qualcomm“.

LEGGI ANCHE: Iliad si concentrerà sempre più sul 5G

Il CES 2019 ma ancora di più il MWC 2019 saranno i primi campi da gioco nel quale potremo dare un’occhiata al valore delle soluzioni Qualcomm, ancora in fase di finalizzazione. Per il resto, quest’anno si annuncia come uno dei più interessanti per l’evoluzione delle reti mobili e noi non vediamo l’ora di provare con mano le capacità del 5G.

I chipset e le soluzioni RF Front End di Qualcomm supportano oltre 30 dispositivi mobili 5G commerciali che verranno lanciati nel 2019

Test di interoperabilità e attività pre-commerciali con i principali operatori globali, fornitori di infrastruttura e gli OEM dimostrano che l’ecosistema è pronto alla commercializzazione globale del 5G utilizzando la piattaforma mobile Qualcomm:registered: Snapdragon:tm: 855 con la famiglia di modem Snapdragon X50 5G

Qualcomm Technologies, Inc., sussidiaria di Qualcomm Incorporated (NASDAQ: QCOM), ha annunciato un importante momentum sui device 5G con oltre 30 dispositivi 5G – la maggior parte dei quali sono smartphone – di OEM globali che saranno supportati dalla piattaforma mobile Snapdragon 855 e dalla famiglia di modem Snapdragon X50 5G. Inoltre, tutti i clienti OEM e quasi tutti i 30 dispositivi 5G sopra citati utilizzeranno le soluzioni Qualcomm:registered: RF Front End (RFFE).

“Crediamo che potenzialmente tutti i dispositivi mobili 5G lanciati nel 2019 saranno basati sulle soluzioni 5G di Qualcomm Technologies,” ha dichiarato Cristiano Amon, president, Qualcomm Incorporated. “Il 5G aprirà la strada a esperienze immersive di nuove generazione, quali l’accesso quasi istantaneo ai servizi cloud, giochi multiplayer in reatà virtuale (VR), shopping con realtà aumentata (AR) e collaborazione video in tempo reale. Il mondo è pronto per l’esperienza offerta da smartphone 5G premium e Qualcomm Technologies, insieme ai nostri OEM, operatori e partner di infrastruttura, fornirà per prima queste esperienze nel 2019.”