App Store sempre un passo avanti: presto sarà possibile far dono degli acquisti in-app

Edoardo Carlo Ceretti

È arcinota la capacità di Apple di carpire le necessità degli utenti prima che si manifestino concretamente e di anticipare la concorrenza facendo affari d’oro. Questa volta però non ci riferiamo ad un nuovo possibile prodotto in rampa di lancio a Cupertino, bensì di una trovata tanto semplice quanto geniale, che presto potrebbe far capolino sull’App Store.

Gli utenti iOS sono al corrente del fatto che, già da diverso tempo, sia possibile regalare un’app a pagamento ad un proprio amico. Tuttavia, è ormai manifesta a tutti la tendenza del mercato per quanto concerne app e giochi mobile (e non solo), ovvero il free to play: app scaricabili gratuitamente dagli store, dotati però di acquisti in-app volti ad arricchire l’esperienza di utilizzo. Perché dunque non consentire agli utenti di far dono delle micro-transazioni in-app ai propri amici e parenti?

LEGGI ANCHE: Logitech Slim Combo: la tastiera definitiva per iPad 9,7″ (Recensione)

A questa domanda, Apple ha già trovato risposta, modificando le linee guida dell’App Store e dunque aprendo ad un prossimo futuro in cui sarà possibile regalare a terzi le transazioni in-app di app e giochi. Un’idea molto intelligente per spingere ancora di più i profitti dell’App Store, che rimane il punto di riferimento del settore (il Play Store viene costantemente doppiato in termini di ricavi). Al momento tale possibilità non sembra essersi ancora concretizzata, ma si tratterà probabilmente di una questione di tempo.

Via: The VergeFonte: Apple