Vodafone pone dei limiti per l’acquisto a rate con Postepay Evolution

Vezio Ceniccola

Se avete una Postepay Evolution, da ora sarà più difficile acquistare gli smartphone a rate proposti dalle offerte di Vodafone. L’operatore rosso ha imposto un inedito limite di spesa per la carta di Poste Italiane, stabilendo che non tutti i prodotti venduti a rate possono essere compatibili con questo tipo di pagamento.

Per la precisione, a partire da ora i clienti potranno acquistare smartphone o altri prodotti a rate con Postepay Evolution solo se la somma delle rate e dell’eventuale contributo di recesso anticipato è inferiore a 400€. I pagamenti delle rate devono essere effettuati tramite bonifici SEPA SDD.

La conseguenza diretta di tale decisione è che ora molti top gamma non saranno più acquistabili con Postepay Evolution, e tra questi ci sono anche dispositivi molto richiesti come Samsung Galaxy A9 e S8, Huawei P20 e P20 Pro, LG V30 ed altri ancora.

LEGGI ANCHE: Vodafone: listino aggiornato per smartphone Huawei

Per chi fosse interessato all’acquisto a rate di uno smartphone tramite Vodafone, con un costo complessivo uguale o superiore ai 400€, il consiglio è quello di utilizzare un conto corrente o una carta di credito, che rimangono metodi perfettamente compatibili per questo tipo di operazioni.

Via: MondoMobileWeb