PUBG Mobile non molla il colpo: ha oltre 200 milioni di giocatori, proprio come Fortnite

Vezio Ceniccola

Nell’ultimo anno, la sfida tra Fortnite e PlayerUnknown’s Battlegrounds si è fatta sempre più accesa, coinvolgendo milioni e milioni di giocatori in tutto il mondo e su tutte le piattaforme. La ricerca della miglior Battle Royale sul mercato ha scatenato accesi dibattiti in rete, ma sembra che il pubblico si sia equamente diviso, almeno su mobile.

Secondo i dati comunicati dalla società produttrice di PUBG Mobile, il gioco avrebbe raggiunto il traguardo di oltre 200 milioni di giocatori, esattamente come Fortnite. Entrambi i titoli, inoltre, avrebbero lo stesso numero di utenti attivi al giorno, vale a dire circa 30 milioni.

Si tratta di cifre impressionanti, ma bisogna fare alcune precisazioni per interpretarle al meglio. Prima di tutto, i numeri si riferiscono solo alle versioni mobile, dunque non tengono conto dei giocatori su PC e console. Inoltre, i dati di Fortnite sono aggiornati al 26 novembre 2018, mentre quelli di PUBG Mobile non includono gli utenti cinesi, che rappresentano una fetta di giocatori non indifferente.

LEGGI ANCHE: L’inverno è arrivato su PUBG Mobile

In ogni caso, nonostante l’enorme popolarità del gioco a marchio Epic Games, si può dire che PUBG Mobile non ha mollato la presa e sembra essere ancora molto amato dai gamer mobile. Rimane da capire quanto potrà durare questa situazione: il genere Battle Royale potrebbe subire un netto calo d’interesse nel prossimo anno, con l’arrivo di nuovi titoli e tipologie di gioco.

Via: The Verge