PES 2019 Mobile disponibile su Android e iOS: il calcio (virtuale) è più bello con Unreal Engine 4 (foto e video)

Vezio Ceniccola

PES 2019 Mobile è ufficialmente sbarcato sugli store ufficiali di Android e iOS, portando al suo interno una delle maggiori novità mai viste su questa serie. Come avevamo già anticipato a settembre, la nuova versione della simulazione calcistica per dispositivi mobili è basata sul motore di gioco Unreal Engine 4, che punta ad offrire una resa grafica di grande qualità.

Il nuovo gioco prodotto da Konami Digital Entertainment B.V. ha tantissime novità, tra le quali ci sontano oltre 8.000 diverse animazioni dei calciatori, tattiche di gioco uniche per le squadre, festeggiamenti dei giocatori e fisica del pallone migliorati rispetto alle edizioni precedenti.

Grazie alle diverse modalità di gioco, è possibile sia sfidare i propri amici nelle partite in locale che avventurarsi nel multiplayer online, con sfide a livello mondiale negli eventi a premi settimanali. È presente anche la funzionalità myClub, simile a quella della versione console di PES 2019.

Nel gioco sono presenti le licenze ufficiali di nuovi 12 campionati di Europa, Sud America e Asia, tra cui la Premier Liga Russa (in licenza esclusiva su PES), la J. LEAGUE giapponese e i campionati di Belgio, Scozia, Danimarca, Svezia, Portogallo, Turchia, Argentina, Cile, Thailandia e Cina. Inoltre, ci sono anche grandi leggende del passato come Beckham, Zico, Romario, Cruyff, Nedved, Gullit, Maldini e Khan.

LEGGI ANCHE: Call of Duty: Legends of War è un nuovo FPS mobile

Se volete provare sul vostro dispositivo Android o iOS la nuova versione di PES 2019 Mobile, potete scaricare gratuitamente il gioco dai link che trovate qui di seguito.

PES 2019 Mobile – Trailer

PES 2019 Mobile – Immagini

  • Simone Dalmonte

    A me sembra una grafica tra la play2 e la play3… Ma delle due più vicina alla play2… Abbastanza agghiacciante

    • Nix87

      Io la trovo quasi peggiorata, la texture del campo orrenda e sembra che si “impasti” tutto, sopratutto il pallone che sembra levitare sul campo piuttosto che rotolare.