Kena Mobile lancia Check-In, il servizio di video-identificazione per attivare la SIM

Vezio Ceniccola

Come già fatto da alcuni concorrenti, ad esempio Iliad, anche Kena Mobile ha deciso di dotarsi di un nuovo sistema di video-identificazione dell’utente, per rendere più semplice e rapido il meccanismo di attivazione delle nuove SIM. Il servizio si chiama Kena Check-In ed è già disponibile sul sito ufficiale dell’operatore virtuale di TIM.

Grazie a Kena Check-In è possibile ricevere a casa una nuova SIM, direttamente nella cassetta delle lettere, senza il bisogno di attendere il corriere ed effettuare il riconoscimento con documento d’identità davanti a lui. Una volta in possesso della SIM, si può effettuare una videochiamata con un operatore Kena, che procederà a verificare la nostra identità ed attivare la nuova scheda telefonica.

La durata media di questo processo è di circa 10 minuti. La videochiamata con l’operatore Kena può essere effettuata tramite PC o smartphone, collegandosi al sito ufficiale dell’operatore. A breve sarà disponibile anche l’apposita sezione sull’app ufficiale Kena Mobile.

Si tratta di una procedura gratuita, disponibile dal lunedi al venerdi dalle ore 9 alle 18 ed il sabato dalle ore 9 alle 14. In caso di problemi, è possibile sospendere la video-identificazione in ogni momento, ripredendola successivamente, fino ad un massimo di 4 tentativi.

LEGGI ANCHE: Vodafone è in vena di regali

Ricordiamo che, a differenza di altri servizi di video-identificazione, quello di Kena Mobile serve ad attivare la SIM una volta che il cliente l’ha già ricevuta a casa, dunque in una fase successiva all’ordine. Per maggiori informazioni, potete trovare tutti i dettagli sul servizio Kena Check-In a questo indirizzo.

Via: MondoMobileWeb