Anche Tiscali Mobile si armerà con il 4G? Potrebbe arrivare entro la metà del 2019

Edoardo Carlo Ceretti

Con il 5G che ne 2019 inizierà ad affacciarsi anche in Italia, gli operatori virtuali ancora fermi alla connettività 3G si stanno organizzando sempre più per offrire ai propri clienti lo standard attuale, ovvero il 4G. Kena Mobile lo ha lanciato proprio sul finire di questo 2018, mentre Noitel Mobile ha già annunciato il matrimonio con Vodafone per garantire il 4G a partire dalla primavera 2019. E subito dopo potrebbe toccare a Tiscali Mobile.

Secondo quanto riportato dai colleghi di Mondomobileweb, l’operatore virtuale sarebbe al lavoro per il passaggio alla connettività 4G entro la prima metà dell’anno nuovo. A differenza di Noitel Mobile, in questo caso non dovrebbe essere previsto un cambio di casacca, ma Tiscali Mobile dovrebbe rimanere fedele a TIM.

LEGGI ANCHE: Le migliori offerte degli operatori

Al momento, si tratta ancora di voci non direttamente confermate dall’operatore stesso, dunque vi invitiamo a prenderle come tali. Soltanto un annuncio ufficiale da parte di Tiscali Mobile sgombrerà il campo dai dubbi, ma già il fatto che qualche dettaglio sia trapelato potrebbe rappresentare un buon segno in vista di sviluppi futuri.

Fonte: Mondomobileweb