Wind All Inclusive Junior fa felici i figli e tranquillizza i genitori

Redazione -

In collaborazione con Wind

Chi ha un figlio piccolo sa bene come lo smartphone sia diventato uno strumento utile anche per i più giovani, e non c’è ai miei tempi… che tenga: proprio come gli adulti, anche i ragazzi più o meno grandi utilizzano i dispositivi mobili per comunicare con i propri amici, oltre che per interagire con i propri idoli e influencer. Le preoccupazioni dei genitori sono più che comprensibili: la rete è un luogo meraviglioso dove si trova ogni genere di informazione, ma può riservare anche dei pericoli tra contenuti per adulti, truffe e contenuti malevoli. Sono molte le minacce che arrivano dal web. Per questa ragione Wind, in collaborazione con il famoso produttore di antivirus Avast, ha realizzato Wind Family Protect.

Si tratta di un’app (disponibile per Android e iOS) che permette ai genitori di filtrare i contenuti che i loro figli possono vedere sullo smartphone: è possibile bloccare siti e app ritenuti pericolosi o inappropriati, ma anche mettere in pausa la connessione internet e geolocalizzare il dispositivo per sapere sempre dove si trova il proprio figlio. Wind Family Protect che, per chi ha già un’offerta Wind, ha un costo di 1€ al mese con il 1° mese gratuito, è invece inclusa in All Inclusive Junior, la nuova offerta Wind pensata per gli Under 14.

Questa offerta ha un costo di 6,99€ al mese e include tutto il necessario per le esigenze dei ragazzi: 100 minuti verso tutti, minuti illimitati verso Wind, 100 SMS e, soprattutto, ben 30 GB di traffico Internet per guardare video su YouTube e interagire con Instagram e TikTok.

Inoltre, con All Inclusive Junior è possibile abbinare uno smartphone  a 0€ al mese da mettere sotto l’albero per Natale! Si può scegliere lo ZTE Blade A530 senza anticipo, oppure Samsung Galaxy J6 con il solo anticipo di 39,90€.

All Inclusive Junior con Wind Family Protect e smartphone a 0€ al mese, sono disponibili fino al 6 gennaio 2019: se ne approfittate in queste vacanze, a Capodanno vostro figlio vi farà gli auguri anche su WhatsApp e voi potrete garantirgli massima sicurezza quando è online.

Scoprite di più su www.wind.it/all-inclusive-junior/

  • never8

    Verrà probabilmente corretta, ma un italiano così schifoso è difficile leggerlo. Sembra una traduzione automatica fatta con i piedi.

    Comunque il problema degli smartphone in mano ai ragazzini è pesante, a mio parere sarebbero da evitare del tutto. Il telefono può pure andare bene la rete è una groviera, non ci sono sistemi per permettere il filtraggio di contenuti inappropriati che funzionino bene (se il compagniuccio ti manda con whatsapp foto di un certo genere come fa il software a capirlo? Un filmato di bullismo sui social come è possibile discriminarlo? ecc.).

    Comunque notare “in collaborazione con wind” ergo è un contenuto pagato.

  • Zeronegativo

    @redazione, lo ha segnalato never8 qua sotto e confermo, ci son parecchi errori da segnalare, date una riletta su su