Dal primo gennaio 2019 WhatsApp non funzionerà più su alcuni vecchi smartphone, ecco quali

Roberto Artigiani

Cattive notizie per i possessori di telefoni un po’ attempati: dal 2019 la popolare app di messaggistica istantanea smetterà di funzionare. WhatsApp infatti ha chiarito che le versioni obsolete di alcuni sistemi operativi non consentono più all’applicazione di funzionare a dovere per cui il supporto verrà terminato.

In dettaglio la notizia interessa chiunque possieda un telefono con:

  • Android 2.3.7 o precedente
  • iOS 7 o precedente
  • Nokia S40
  • Windows Phone 8.0
  • BlackBerry OS o BlackBerry 10

LEGGI ANCHE: I video più visti in Italia nel 2018 su YouTube

Nella pratica ciò significa che non sarà più possibile usare l’applicazione. Bene che vada WhatsApp potrebbe anche avviarsi, ma non se ne garantisce il corretto funzionamento soprattutto di alcune funzionalità. Se il vostro dispositivo si trova nella lista qui sopra avete solo una possibilità: provare ad aggiornare il sistema operativo (nel caso in cui sia possibile e non l’abbiate ancora fatto). Altrimenti, se non volete comprare un nuovo telefono, potete sempre passare alla concorrenza (es. Telegram).

Via: LaRepubblica
  • L0RE15

    …vecchi? diciamo piuttosto OBSOLETI…

  • Alex193a

    Per Android e iOS il supporto termina a Febbraio 2020, non a Gennaio 2019 😉

  • pietro smusi

    Dubito che a fine 2018 qualcuno abbia versioni così obsolete di Android/iOS

    • Pietro Smusi

      Che fine hai fatto? È da agosto che aspetto un video

    • Maurizio Tosetti

      Un mio amico anti tecnologico possiede un Xperia u con a bordo Android Gingerbread perfettamente funzionante.

  • Maurizio Tosetti

    Se si legge dalle faq di Whataspp il supporto per Android 2.37 e’ garantito fino al 1 febbraio 2020. Non prendete una fonte troppo generalista come la Repubblica. Se potete rimuovete l’ articolo, grazie