Wind permetterà di sostituire lo smartphone a rate dopo 29 mesi

Vincenzo Ronca

Wind ha annunciato il ritorno di un’importante condizione contrattuale per tutti i suoi clienti che acquistano uno smartphone a rate, la quale prevede la sua sostituzione con un modello più recente dopo un periodo di tempo fissato.

L’opzione, nello specifico, si chiama Smart Refresh ed offre la possibilità di sostituire lo smartphone acquistato a rate, con l’opzione Telefono Incluso, dopo il pagamento della 29° mensilità. Effettuando il cambio si avrà diritto ad uno sconto sulla rata finale prevista, pagando anche le rate residue.

LEGGI ANCHE: le migliori offerte di Wind

Per ulteriori informazioni sulle condizioni e modalità di adesione, vi rimandiamo al sito ufficiale dell’operatore.

Via: Mondomobileweb