Da P70 a P90: il prossimo chip di MediaTek sarà così avanti che salterà un giro

Giuseppe Tripodi

Il MediaTek Helio P70, ultimo chip dell’azienda taiwanese, è stato svelato ufficialmente appena un mese fa, ma il suo “successore” è già in dirittura d’arrivo: parliamo di un chip che sarà talmente avanti da “saltare un giro”. Come confermato da MediaTek su Twitter, infatti, il prossimo SoC di punta dell’azienda verrà chiamato Helio P90, alterando la solita nomenclatura che va avanti di decina in decina.

Secondo quanto riferito da MediaTek a 91mobiles, la scelta di chiamare P90 il nuovo chip top di gamma deriva proprio dal salto in avanti che questo rappresenta per l’azienda: rispetto al P70, la differenza sostanziale sarà soprattutto nelle capacità offerte per l’intelligenza artificiale. Migliorano ovviamente anche le performance e l’efficienza energetica, ma ci sarà un motivo se MediaTek parla di groundbreaking AI.

LEGGI ANCHE: Qualcomm fa sul serio: Snapdragon 8150 sarà svelato ufficialmente il 4 dicembre

In ogni caso, Helio P80 esiste (ne sono trapelati dei benchmark una settimana fa!), ma probabilmente sarà un chip di fascia media che su cui l’azienda non ha intenzione di puntare i riflettori.

Al contrario, MediaTek svelerà Helio P90 il 13 dicembre: tra circa due settimane, quindi, scopriremo perché l’azienda taiwanese sembra contare molto su questo SoC, anche se i primi smartphone con questo chip non arriveranno prima del Q2 2019.

Via: 91Mobiles, Gizmochina
  • Pol Pastrello

    Minkiatek, SoC della minchia … 😀

  • Berserker02

    Finalmente vedremo se l’X30 ha un buon successore …. aspetto da troppo un nuovo SOC da Mediatek in grado di contrastare il resto del mercato!

  • Luciano Cassano

    Snapdragon tutta la vita, altroché mediatek….