La prima connessione 5G su smartphone in Italia è merito di TIM, Qualcomm ed Ericsson

Vincenzo Ronca

Vi riportiamo l’importante traguardo raggiunto dalla partnership nata tra TIM, Qualcomm ed Ericsson: è avvenuta con successo la connessione su rete 5G usando uno smartphone, passata alla storia come la prima in assoluto in Italia.

L’esperienza è stata condotta presso i laboratori di TIM situati a Torino: una connessione Over the Air (OTA) è stata stabilita con successo sfruttando una rete 5G New Radio (NR) in tecnologia Ericsson conforme allo standard 3GPP di Release 15 che sfrutta la soluzione Massive MIMO. Per i test è stati usato un prototipo di smartphone integrando SoC Snapdragon con il nuovo modem Snapdragon X50.

LEGGI ANCHE: come il 4G ha cambiato il mondo

Per realizzare i test TIM ha usato lo spettro di frequenza da poco aggiudicatosi, attraverso l’asta pubblica tra i diversi operatori, tra 3,4 e 3,8 GHz. Il risultato raggiunto dalle tre aziende rappresenta sicuramente una buona dimostrazione dei progressi relativi allo sviluppo delle reti 5G sul nostro territorio.