Provate a indovinare quali produttori di smartphone hanno venduto di più nel terzo trimestre del 2018 (foto)

Roberto Artigiani -

Samsung? Facile. Apple? Prevedibile. Huawei? Colpito e affondato, ma ce l’aspettavamo. Possiamo commentare così la risposta alla domanda del titolo. L’ordine della classifica in realtà è leggermente differente: Samsung immancabilmente prima con il 19% delle vendite in tutto il mondo, seguita da Huawei (14%) e Apple (12%).

A questi seguono Xiaomi a sorpresa a pari merito con Oppo con il 9% e Vivo a 8%. Infine una nota di merito per HMD i cui volumi rimangono minori che continua a crescere in maniera impressionante facendo registrare un +73% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Questo è il quadro a livello globale per il trimestre luglio-settembre 2018, ma se si scende nelle varie regioni la situazione appare molto diversa. In Europa, per esempio, Samsung continua a dominare la scena con il 31%, ma Huawei si avvicina sempre più con un certo 22% e scavalca Apple ferma al 19%. Cupertino invece mantiene il controllo del mercato nordamericano con il 39% seguita un po’ da lontano da Samsung al 26%.

LEGGI ANCHE: Tutte le offerte del Black Friday

Passando all’Asia il colosso coreano passa in secondo piano (10%) e deve cedere alla compagine cinese che presenta rapporti di forza piuttosto equilibrati tra Huawei e Vivo (15%) e Xiaomi (14%) il cui calo è leggero ma costante.

Se si considerano i volumi di vendita il mercato continua a contrarsi, tuttavia l’aumento dei prezzi trainati dai top di gamma oltre i 1.000€ ha portato un considerevole incremento dei profitti. Non a caso Samsung ha recentemente fatto segnare un record in tal senso così come Apple. Diversa la situazione di Xiaomi invece che sta calando in patria ma continua a puntare forte su India e Europa dove vede crescere la sua presenza sempre più.

Via: GSMArena